Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista utenti   Gruppi   Registrati   Profilo   Messaggi privati   Log in 
L'analisi fondamentale nel forex

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Analisi Fondamentale Precedente :: Successivo  
Ads
 Inviato: Gio Ott 19, 2017 10:50 am  
Messaggio
  Ads




L'analisi fondamentale nel forex
 MessaggioInviato: Lun Mag 01, 2006 9:18 am Rispondi citando  
Messaggio
  carlo10
Site Admin
Site Admin

Registrato: 29/04/06 16:19
Messaggi: 5575
Residenza: Padova

L'analisi fondamentale è l'aproccio al mercato del forex guardando i dati economici, politici e sociali.

In altre parole si guarda l'andamento copmplessivo di un paese per capire se la sua moneta aumenterà o diminuirà di valore.

L'analisi fondamentale è molto complessa e bisogna essere sempre molto informati per poterla applicare correttamente.
E' impossibile applicare una legge per capire gli spostamenti del mercato e quindi l'unico modo per utilizzare l'analisi fondamentale è l'esperienza.


L'ultima modifica di carlo10 il Dom Giu 19, 2011 5:23 pm, modificato 1 volta
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Re: L'analisi fondamentale nel forex
 MessaggioInviato: Dom Giu 19, 2011 12:14 pm Rispondi citando  
Messaggio
  trademan
Trader part-time
Trader part-time

Registrato: 26/10/10 19:25
Messaggi: 144
Residenza: italia

carlo10 ha scritto:
L'analisi fondamentale è l'aproccio al mercato del forex guardando i dati economici, politici e sociali.

In altre parole si guarda l'andamento copmplessivo di un paese per capire se la sua moneta aumenterà o diminuirà di valore.

L'analisi fondamentale è molto complessa e bisogna essere sempre molto informati per poterla applicare correttamente.
E' impossibile applicare una legge per capire gli spostamenti del mercato e quindi l'unico modo per utilizzare l'analisi tecnica è l'esperienza.
scusa Carlo, nell'ultima riga forse volevi dire" analisi fondamentale", invece di analisi tecnica?
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Giu 19, 2011 5:22 pm Rispondi citando  
Messaggio
  carlo10
Site Admin
Site Admin

Registrato: 29/04/06 16:19
Messaggi: 5575
Residenza: Padova

si, hai ragione. Ora correggo grazie.

_________________
remitur ha scritto:
Mi rammento di quando studiavo azionario e futures, allora si usava una metafora, ma secondo mè è una gran verità, nel Klondike al tempo dei cercatori d'oro guadagnavano di più e sopratutto in maniera costante i venditori di pale, setacci e attrezzi vari (Ross e libri vari) che i cercatori; tranne qualcuno. chissà quale era la percentuale ?
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
 MessaggioInviato: Dom Giu 19, 2011 9:39 pm Rispondi citando  
Messaggio
  trademan
Trader part-time
Trader part-time

Registrato: 26/10/10 19:25
Messaggi: 144
Residenza: italia

Perchè in questo forum a nessuno interessa l'analisi fondamentale?
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Ven Lug 06, 2012 11:51 am Rispondi citando  
Messaggio
  lucagnus
New Entry
New Entry

Registrato: 06/07/12 11:48
Messaggi: 1

interessa a me (salve sono un nuovo utente) . ho notato quanto anche un saluto fatto bene o male di Draghi o della Merkel possano influire i mercati. qualcuno potrebbe suggerirmi la migliore interpretazione dei segnali base ?
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mar Dic 04, 2012 7:41 am Rispondi citando  
Messaggio
  lordkevin
New Entry
New Entry

Registrato: 04/12/12 07:23
Messaggi: 1

Grazie per il bel post ...

_________________
.testking.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


nowleather

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mar Dic 04, 2012 11:22 am Rispondi citando  
Messaggio
  Dainesi
Site Admin
Site Admin

Registrato: 15/07/08 21:02
Messaggi: 3655
Residenza: Castellanza (VA)

lucagnus ha scritto:
interessa a me (salve sono un nuovo utente) . ho notato quanto anche un saluto fatto bene o male di Draghi o della Merkel possano influire i mercati. qualcuno potrebbe suggerirmi la migliore interpretazione dei segnali base ?

L'analisi fondamentale non concerne l'effetto dei "rumors". Le esclamazioni dei governatori delle banche centrali sono solo un monito o una predizione, soggettiva e spesso politica, degli scenari futuri: uno dei possibili ma non l'unico.

L'analisi fondamentale nel forex comprende l'analisi dei flussi migratori, il susseguirsi delle stagioni per l'implicazioni turistiche ed energetiche. Gli accadimenti geo-politici per determinare i cambiamenti di usi e consumi e quindi determinare se la bilancia dei pagamenti di una piattaforma valutaria potrà spostarsi più a debito o a credito.

Essendo poi il mercato delle valute un insieme interdipendente di macro-attori, un pò di analisi econometrica per capire le relazioni (corelazioni ed interrelazioni) non guasta proprio.

E dire che all'università la materia viene spesso presentata come una pestilenza... Rolling Eyes

_________________
Autore del libri

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

e
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

in aula "full immersion" di Trading, Forex e Trading system e MQL (diversi livelli)
Per info visita:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
 MessaggioInviato: Mar Dic 04, 2012 12:49 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Corsair
Trader
Trader

Registrato: 04/08/12 18:57
Messaggi: 302

Esatto.
Le notizie economiche e il loro calendario sono un aspetto del dato fondamentale solo marginale.
Occorre una distinzione tra il tradare sui fondamentali e tradare sulle ECON.

Diciamo che, talvolta, gli interventi ed i discorsi dei Governatori possono avere forti ripercussioni nel breve termine.
I mercati tendono ad anticipare gli eventi e i tassi di cambio spesso non sono coerenti con i "loro valori reali."

Il 2 agosto del corrente anno, Mario Draghi annunciò misure non convenzionali per frenare la speculazione, ma non nell'immediato.
I mercati reagirono delusi e lo spread (differenziale Btp-bund) schizzò sopra la soglia dei 500 punti a quota 505.
L'euro che era intorno a quota 1,233 durante il discorso di Draghi, perse quasi 200 pips nei confronti del dollaro, per chiudere a 1,2179, tornando e restando sotto 1,22 dollari, con un minimo di 1,2134.
Tuttavia, analizzando a fondo il discorso di Draghi, era evidente che non vi fossero "passi indietro" rispetto al precedente discorso di Londra.
Lo stesso Governatore della BCE, dichiarò (poco dopo) in un'intervista: "Non c'é stata alcuna retromarcia rispetto al mio discorso di Londra - I mercati hanno frainteso."
Il giorno dopo l'Euro torno ad aggirarsi intorno a quota 1,24.
Ricordo benissimo perché rappresentò una grande occasione con ingresso buy nella sessione a cavallo tra NY/Tokyo (intorno a 1,218) nell'attesa che il mercato realizzasse la mistificazione.

Altri tipi di intervento da parte delle Banche Centrali hanno il loro impatto sull'andamento del mercato delle valute, ma spesso e volentieri è solo temporaneo.

D'altro canto, l'analisi fondamentale pura, con lo studio dei dati macroeconomici non fornisce ai trader una specifica indicazione dei punti ideali di entrata o di uscita.

Si può osservare il calendario economico su diversi siti (in tempo reale). Per esempio quello di Myfxbook è ben fatto, a mio avviso.
Ogni Paese ha i propri indicatori ed alcuni di questi hanno un impatto significativo.
Nell'analisi degli indicatori, occorre tenere in considerazione i dati precedenti e le aspettative (previsioni) circa gli attuali.
In linea di massima: Più i valori si discostano più sarà ragionevole aspettarsi un forte impatto nel breve termine sulla valuta in questione.

Anche gli annunci dei tagli di interesse hanno il loro peso... Idem per i "tagli a sorpresa" ai quali ci hanno abituati i nostri cari amici della BCE.

Personalmente preferisco evitare di operare durante il rilascio delle ECON, per farlo (eventualmente) in seguito. Anche perché i broker (soprattutto gli ECN) possono allargare gli spread a dismisura per compensare la volatilità e coprirsi dai rischi. Con Dukascopy ho visto spread tra 23 e 28 pips, rispettivamente su EurUsd e GbpUsd...
Profilo Invia messaggio privato HomePage
 MessaggioInviato: Mar Dic 04, 2012 3:43 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Dainesi
Site Admin
Site Admin

Registrato: 15/07/08 21:02
Messaggi: 3655
Residenza: Castellanza (VA)

Non fraintendere l'intraday con il trading sui fondamentali. Quando si trada sui fondamentali il timing di ogni operazione si misura in mesi se non in anni. Cosa vuoi che siano 200 punti per un fraintendimento malizioso sulle parole di un governatore? E cosa è un governatore se non solo un "usciere" che tenta di regolare i flussi di cassa dei sui clienti (le banche).
L'economia la fanno le aziende, la fanno i consumi frutto del potere d'acquisto delle persone. Non è una notizia che ti fa rinunciare all'automobile o ti induce a comperare le energie rinnovabili.

Quasi tutti coloro che operano sui fondamentali non utilizzano nemmeno la leva per non incorrere nell'onere degli swap. E molti non adoperano nemmeno un broker, rivolgendosi allo spot.

_________________
Autore del libri

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

e
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

in aula "full immersion" di Trading, Forex e Trading system e MQL (diversi livelli)
Per info visita:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
 MessaggioInviato: Mer Dic 05, 2012 8:38 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Corsair
Trader
Trader

Registrato: 04/08/12 18:57
Messaggi: 302

Ma infatti ti ho quotato in toto, esprimendo la necessità di distinguere tra il trading sui fondamentali e quello sulle ECON... Poi mi sono dilungato con un episodio di trading discrezionale a seguito di market mover impattante. Questo per portare ad esempio estremo di come "il vento di una cattiva notizia" (o buona) sia irrilevante in un periodo di tempo anche relativamente ristretto.

Dainesi ha scritto:
L'economia la fanno le aziende, la fanno i consumi frutto del potere d'acquisto delle persone. Non è una notizia che ti fa rinunciare all'automobile o ti induce a comperare le energie rinnovabili.


Assolutamente vero.
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Analisi Fondamentale

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

CI SIAMO TRASFERITI QUI: http://forum.forexup.biz





Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group phpbb.it
Macinscott 2 by Scott Stubblefield


Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.667