Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista utenti   Gruppi   Registrati   Profilo   Messaggi privati   Log in 
Appunti di Price Action
Vai a 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Price Action Precedente :: Successivo  
Ads
 Inviato: Ven Set 22, 2017 12:42 am  
Messaggio
  Ads




Appunti di Price Action
 MessaggioInviato: Mer Mag 23, 2012 1:19 am Rispondi citando  
Messaggio
  GoldenRet
Professore
Professore

Registrato: 27/02/12 19:34
Messaggi: 1114

Inizio questo piccolo thread con l’obiettivo di illustrare a scopo formativo, in particolare ai neofiti, qualche setup interessante e spunto di analisi che ritengo interessante.

Oggetto iniziale di questo post sono le Outside Bars già trattate in un altro mio post. Senza entrare nei dettagli della loro conformazione mi limito a dire che è un pattern composto da due candele dove la seconda ha un high maggiore ed un low minore di quelli della candela precedente.

Dal punto di vista statistico, hanno una frequenza alta sui grafici, ed una percentuale di successo tra il 44% ed il 48% prese individualmente (analisi statistica effettuata su un campione di 7275 differenti grafici per un totale di oltre 14.6 milioni di dati – G.L. Morris e R. Litchfield). Il dato citato fa riferimento alla versione Engulfing (quindi prendendo in considerazione il solo corpo ed escludendo le code).

Risulta evidente, oltre che da questa analisi scientifica, anche dall’esperienza e dalle verifiche che avrete senz’altro effettuato, la necessità di selezionare correttamente le Outside Bar senza entrare in maniera indiscriminata su ognuna di esse.

A titolo di esempio allego immagine del grafico di una trade aperta oggi pomeriggio proprio una una Outside Bar (scrivo questo post in attesa di chiuderla…dopo il pullback…).


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ho aperto la trade sopra la chiusura dell’OB della candela [1], rilevando su un TF da 30 e 15 minuti il termine del pull back bearish e la prima candela bullish con un high maggiore della precedente (H1).

Perché ho scelta la OB [1] e non la [2], [3] oppure la [4]?

Al di là della forma della [2] che è senz’altro una doji, ciò che va evidenziato è il contesto (contesto, contesto, contesto….).

La [2] è posta nell’onda di pull back bearish dopo il trend bullish.
La [3] poggia su un supporto di un trading range.
La [4] poggia su un supporto di un trading range.

Motivazioni a supporto della [1]:
1) Il low della OB testa la Trend Line
2) La OB forma uno swing significativo con un minimo superiore rispetto allo swing precedente. Quindi conferma di continuazione del trend.
3) E’ posta al termine del pull back bearish successivo all’onda di trend
4) Il setup è con il trend a favore
5) Solo dopo un pull back significativo, e dopo uno swing altrettanto significativo è ragionevole aspettarsi il proseguimento del trend e quindi il movimento necessario a giustificare un potenziale profitto.

Inoltre come conferma del setup, cambiando il TF da 4 ore a 3 ore, la doji insieme alla Outside Bar appare ora come DBLHC (Double Low High Close)…quindi una potenziale conferma addizionale.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Infine, cambiando il TF da 4 ore ad 8 ore, la OB originaria è anche su questo time frame sempre una Outside Bar… (la candela ha apertura alle 6:00 e chiusura alle 14:00)…quindi ancora una conferma addizionale.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



In sintesi, verificare il trend, verificare che la OB sia in un contesto favorevole (trend bullish, swing dopo pull back bearish), verificare la struttura su almeno altri 2 time frame… Se tutto collima la percentuale di successo di quella Outside Bar passa dal 44-48 della statistica a quasi il 60%.

Spero di essere stato chiaro e, a completamento del discorso, va detto che sarebbero necessarie ancora una serie di informazioni addizionali che mi riservo di postare prossimamente…vista l’ora…

In ultimo, quanto affermato per le Outside bar, con configurazioni e setup differenti, valgono sostanzialmente gli stessi discorsi anche per tutte le altre candele di Price Action (contesto, contesto, contesto, conferma, conferma, conferma).
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mer Mag 23, 2012 9:10 am Rispondi citando  
Messaggio
  GoldenRet
Professore
Professore

Registrato: 27/02/12 19:34
Messaggi: 1114

Ho commesso un errore di copia ed incolla da una precedente sezione del grafico...Le etichette per l'indicazione del trend indicano LH (Lower High). Nelle immagini esposte al posto di LH dovreste leggere invece HL (Higher Low).

Rolling Eyes
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mer Mag 23, 2012 9:40 am Rispondi citando  
Messaggio
  aluz
Trader professionista
Trader professionista

Registrato: 26/06/11 14:07
Messaggi: 500

ottime lezioni di trading, chiare e precise.
Profilo Invia messaggio privato
Inside bar
 MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 8:20 pm Rispondi citando  
Messaggio
  GoldenRet
Professore
Professore

Registrato: 27/02/12 19:34
Messaggi: 1114

Sono oggetto di questo post le Inside Bar (bearish). Sono molto frequenti e sono classificate con una percentuale di successo tra il 49% e 50%. Come per le Outside bars, presuppongono una giusta selezione.
E' preferibile utilizzarle quando il trend sul TF di riferimento non è definito. In caso contrario si rischia di entrare semplicemente in un pullback del trend sottostante, destinato molto probabilmente a fallire.

Sono valide quelle precedute da un'onda bullish (bull leg) e di conseguenza precedute da una candela bullish. vanno escluse invece quelle successive ad una candela bullish di tipo Climax (tipicamente una candela di esplosione successiva al break out di un trading range).

Le considerazione qui esposte valgono chiaramente anche per la versione di Inside Bar Bullish, invertendo chiaramente quanto indicato.

Lo stop loss va posto rigorosamente a pochi pips sull'High della candela (o sotto al low per la versione Bullish).

Ecco un grafico che illustra i setup tipici per questo tipo di candela.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Buon trading.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mar Giu 05, 2012 11:40 am Rispondi citando  
Messaggio
  GoldenRet
Professore
Professore

Registrato: 27/02/12 19:34
Messaggi: 1114

Outside bar in azione con test della trendline e conferma del Break Out.
USDCHF TF 30 minuti. Trade contro trend.

Entrata sull'High della OB ed uscita al primo pullback. SL sotto il Low della OB.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mer Giu 06, 2012 9:18 am Rispondi citando  
Messaggio
  GoldenRet
Professore
Professore

Registrato: 27/02/12 19:34
Messaggi: 1114

Ecco invece una Inside bar in azione su GBPUSD TF H6. Anche questa è controtrend...quindi non è proprio uno dei migliori setup...al momento è a circa +60.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Pattern: Failed Bearish Flag

Entrata poco sopra della chiusura della IB. Sarebbe stato senz'altro meglio entrare sulla chiusura anche se le dimensioni della candela non sono proprio l'ideale. Ora lo SL è in area di sicurezza.

Chiusura della trade: Al primo cenno di pullback significativo rilevato sui TF inferiori.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mer Giu 06, 2012 7:42 pm Rispondi citando  
Messaggio
  aluz
Trader professionista
Trader professionista

Registrato: 26/06/11 14:07
Messaggi: 500

da cosa si capisce che è un failed bearish flag? poteva ritestare sulla trendline e tornare giù
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mer Giu 06, 2012 9:10 pm Rispondi citando  
Messaggio
  GoldenRet
Professore
Professore

Registrato: 27/02/12 19:34
Messaggi: 1114

aluz ha scritto:
da cosa si capisce che è un failed bearish flag? poteva ritestare sulla trendline e tornare giù


Buona domanda Aluz.

Allego l'immagine con un segmento della stessa sezione di grafico esposta sul TF da 3 ore dove risulta maggiormente dettagliato.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Come vedi c'è sulla sinistra la Leg bearish interrotta dal primo pullback (evidenziati nell'area gialla) che determina il primo Push in alto.

I seller tentano di ottenere un lower low senza riuscire.

Se il secondo tentativo di ottenere un Lower Low fallisce - come nel grafico - si crea anche un potenziale setup per un Long denominato fL2 (failed L2).

Dopo il failed L2 c'è il secondo push in alto.

Al terzo tentativo fallito di ottenere un Lower Low, con un conseguente terzo push in alto, siamo in un Wedge o altrimenti chiamata Bearish Flag o anche triangolo in questo caso.

Un wedge, di solito, è un pattern di continuità. Quindi dovremmo assumere il proseguimento dopo la sua rottura verso il basso. Un wedge, in funzione del contesto, può tranquillamente essere ritenuto anche come un pattern di inversione (Wedge Reversal) se la lettura (molto personale) del grafico espone queste caratteristiche.

Nel caso specifico ho ritenuto di trattare questo Wedge come di inversione e non come di continuità.

Ho scelto in sintesi di tradare il Failed breakout del Wedge piuttosto che il suo Breakout in direzione bearish.

Nel post precedente ho sbagliato l'etichetta: al posto di Failed Brearish Flag leggasi Failed Breakout di Bearish Flag (o Wedge Reversal).

Va infine detto che le modalità di conteggio delle candele o la loro enumerazione è un aspetto tecnico che lascia un po di ombre...(del resto nel trading si viaggia sempre nella nebbia). A secondo del TF che scegli puoi chiaramente ottenere risultati diversi. Un Wedge su TF da 30 minuti è magari una candela bearish banale su un TF superiore.

Concludo dicendo che questo modello di conteggio e di classificazione non offre alcun vantaggio nella determinazione della direzione del mercato, ma personalmente lo adotto per il semplice fatto che mi piace approfondire le cose ed il grafico assume, in questa veste, un aspetto definitivamente più chiaro ed ogni candela aggiunge un tassello alla propria analisi.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mer Giu 06, 2012 9:24 pm Rispondi citando  
Messaggio
  GoldenRet
Professore
Professore

Registrato: 27/02/12 19:34
Messaggi: 1114

La mia analisi, anche per curiosità, è stata in conclusione la seguente:

1) Dopo la rottura di Wedge c'è sempre un pullback. Posso quindi entrare sul pullback sperando che la rottura non sia così violenta da impedirmelo.
2) Aspetto quindi il pullback bullish e la candela seguente.
3) Come vedi dopo le 2 candele bullish di pullback (sempre dopo il breakout) c'è una doji. Certamente è un segno di forza dei buyer. Aspetto ancora la candela successiva. Dovrebbe essere una candela bearish di conferma.
4) Anzichè arrivare una candela bearish emerge una candela Bullish con una forte chiusura!!! Questo è stato il mio motivo per scegliere il Failed Break out e non il Breakout.

Come vedi, la lettura del grafico può dire molte cose...e può aiutare in maniera considerevole a fare le proprie scelte di trading.

Ciao
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Gio Giu 07, 2012 1:07 am Rispondi citando  
Messaggio
  GoldenRet
Professore
Professore

Registrato: 27/02/12 19:34
Messaggi: 1114

Ecco un altro Wedge in azione con trade ormai in corso di chiusura a +56.
GBP JPY Su Timeframe da 30 minuti. Questa volta con il trend a favore.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E' un tipo particolare di Double Top Wedge.
Il setup è: OS TCL - Trend Channel Line Overshoot

Entrata su H2 grazie sempre al nostro buon Elliott.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Gio Giu 07, 2012 11:41 am Rispondi citando  
Messaggio
  magico28
Professore
Professore

Registrato: 03/09/10 18:08
Messaggi: 1352

Ciao Goldenret non conosco lo studio approfondito di questi pattern ed è molto inteessante tutto cio.
Hai qualche testo da segnalare x la lettura? grazie

_________________
>> NO RET NO BET <<
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Gio Giu 07, 2012 12:51 pm Rispondi citando  
Messaggio
  GoldenRet
Professore
Professore

Registrato: 27/02/12 19:34
Messaggi: 1114

magico28 ha scritto:
Ciao Goldenret non conosco lo studio approfondito di questi pattern ed è molto inteessante tutto cio.
Hai qualche testo da segnalare x la lettura? grazie


Ciao Magico:
Intanto non ho risposto al tuo post sui Volumi perchè non ho un background tecnico per contribuire alla tua analisi.

Relativamente ai libri...è una lunga storia...Ho una libreria di almeno 40 titoli tutti rigorosamente in inglese. Non c'è, tra questi, un numero ristretto di libri da leggere che riesce a darti una visione chiara di queste logiche espresse in maniera organica e comprensibile. Ognuno di questi ha aggiunto un piccolo pezzetto e tra tanti posso citarti i seguenti autori:

Little, Parsons, Morris, Smith, Douglas, Bulkowsky, Pesavento, Sperandeo, Williams, Farley, Dologa, Andrews, Pring, Demark.

Una citazione particolare la merita Elliott...la sua teoria è davanti ai miei occhi ogni giorno. Ho fatto quel post su Elliott...la sola applicazione di quel metodo con trend definito, dovrebbe da sola offrire grandi opportunità.

Personalmente, ribadisco, guardo il grafico che ho davanti ed inizio a scomporlo in pezzi sempre più atomici cercando di dare una motivazione del perchè succede quello. Se non capisco il motivo, lascio la sezione in bianco e continuo ad analizzare avanti. Evidenzio quelli che sono i pattern a me noti e vedo come reagiscono nel tempo. Lo faccio continuamente ogni settimana su moltissimi grafici.

Ecco, a titolo di esempio, il grafico EUR AUD M30 dal 30 Aprile al 2 Maggio, sul quale sto annotando proprio adesso alcuni appunti. In giallo quelle che sono le entrate che avrei dovuto fare:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



A furia di vederli, di analizzarli risulta tutto più comprensibile. Penso che questo sia il miglior esercizio per la nostra mente ed il miglior libro esistente.

Spesso faccio anche scalping su 5 minuti (!!) con un conto demo. L'evoluzione del grafico è esattamente identica a qualunque altro time frame ma mi consente in mezza giornata di simulare 1 mese di grafico live.

Per iniziare, se pensi sia interessante, basta scegliere un grafico su qualunque TF, evidenziare tutti i Wedge illustrati in questo post e controlla la reazione al Breakout od al Failed Breakout... A furia di vederli si inizia ad assumere una visione completamente diversa. Cerca di evidenziarne almeno 50 differenti e guarda le reazioni... Diventeranno familiari...

Quando qualche movimento proprio non riesce di motivarlo, puoi senz'altro postare un grafico e magari tentiamo di dare qualche logica interpretazione.

Buon trading
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Gio Giu 07, 2012 1:37 pm Rispondi citando  
Messaggio
  magico28
Professore
Professore

Registrato: 03/09/10 18:08
Messaggi: 1352

Ciao Golden, io fino ad ora lavoro sui trading range ma senza essere come te scrupoloso.
Ora proverò a seguire questi apsetti, oltretutto è come dici tu, hanno i medesimi movimenti e lo intuisci dopo tanto studio!

_________________
>> NO RET NO BET <<
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Gio Giu 07, 2012 1:45 pm Rispondi citando  
Messaggio
  GoldenRet
Professore
Professore

Registrato: 27/02/12 19:34
Messaggi: 1114

Ecco invece in azione un Failed Break Out di TrendLine adesso a circa +56. Sempre GBPUSD su TF da 2 ore. Dopo averla analizzata approfonditamente per il post...meglio non farsi sfuggire qualche opportunità...


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Gio Giu 07, 2012 9:58 pm Rispondi citando  
Messaggio
  GoldenRet
Professore
Professore

Registrato: 27/02/12 19:34
Messaggi: 1114

Questa è una trade a mio parere veramente molto bella dal punto di vista tecnico e merita questo post.

Ancora Wedge reversal come quella di ieri su GBPUSD.

Questa volta è su EURAUD TF M30. La trade è ancora in corso con circa +60 pips ed è ora in sicurezza con SL sotto lo swing precedente.
Sono due immagini una che espone le 2 TL e l'altra di maggior dettaglio.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



1. Intersezione di Trend line e Channel Line su supporto round number 1,26 (!!)
2. Doppio failed breakout della Trend channel line (TCL) da parte dei seller.
3. Failed breakout della Trend line da parte dei buyer
4. Retest della TCL
5. Break out della bearish trend line con successivo restest proprio nell'intersezione delle trend line 1 (!!)
6. Entrata Long su H1 dopo il primo pullback (thank you Mr Elliott)
7. Wedge (o bearish flag) con il 3° push up
8. Wedge reversal

Il tutto contro trend...ed a guardare il daily di EURAUD lascia molto perplessi...

Le trend line rappresentano l'ordine nel caos....
Profilo Invia messaggio privato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Price Action

Pagina 1 di 12
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

CI SIAMO TRASFERITI QUI: http://forum.forexup.biz





Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group phpbb.it
Macinscott 2 by Scott Stubblefield


Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.13