Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista utenti   Gruppi   Registrati   Profilo   Messaggi privati   Log in 
S&F
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 14, 15, 16, 17  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Trading System Precedente :: Successivo  
Ads
 Inviato: Mar Ago 22, 2017 7:33 am  
Messaggio
  Ads




 MessaggioInviato: Mar Nov 05, 2013 11:21 am Rispondi citando  
Messaggio
  francesco72
Professore
Professore

Registrato: 19/06/10 23:06
Messaggi: 1869

Ciao, il trucco, se cosi si può dire, è semplice.
Abbiamo detto che facciamo hedge su dei livelli fissi, ad esempio 1,3010 buy con tp 1,3090.
Se continua il trend entro di nuovo buy a 1,3110 con tp 1,3190 e cosi via.
Se invece torna indietro entro sell a 1,2990 con tp 1,2910
In pratica incasso 80 pips di tp.
Il problema è che se durante il trend, supponiamo long, una oscillazione mi fa entrare sia le buy sia le sell, io mi troverò ad aver incassato vari tp buy, ma ad avere ogni 100 pips una sell che va in perdita: diventa pesante.
Quindi, una volta che mi trovo 3 o 4 operazioni in perdita (in questo caso sell, nell'esempio di un trend long), stabilisco che voglio che chiuderle in pareggio al più presto al primo ritracciamento.
Cosa faccio? Apro una operazione di lottaggio pari alla somma delle operazioni in perdita (se ho 3 operazioni da 0,01 ne apro 1 da 0,03) e la gestisco a stop and reverse.
Il primo ritracciamento un minimo consistente mi diminuisce la perdita delle 3 sell da 0,01 e l'operazione da 0,03 gestita a stop and reverse mi va in profitto e con 150 pips circa di ritracciamento sarò in pareggio e chiudo tutto.
Questa operazione supplementare serve a chiudere in pareggio le operazioni che iniziano a pesare: il profitto mi accontento di farlo con i tp che incasso.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mar Nov 05, 2013 11:56 am Rispondi citando  
Messaggio
  francesco72
Professore
Professore

Registrato: 19/06/10 23:06
Messaggi: 1869

Aggiungo che su un'altra piattaforma sto facendo un altro esperimento (già fatto uan volta con successo, ed ora ritento).
Procedura simile alla precedente, ma senza gap, cioè ogni 100 pips apro sia una buy sia una sell (ad esempio su cifre tonde 1,30-1,31-1,32 ecc...).
Tutto già piazzato come pendenti, con tp di 100 pips circa (meno gli spread): quando una scatta per tp l'altra entra: ogni volta che una viene chiusa per tp piazzo un altro pendente identico.
Cosa succede in questo caso? che se il prezzo rimane in range per un pò, io continuo ad incassare un tp dopo l'altro, con uno sbattimento pari a zero (l'unico sbattimento è rimpiazzare l'ordine chiuso con il nuovo pendente identico).
E ci sono periodi che il prezzo oscilla per mesi in un range relativamente stretto: pensa quanti soldi incassati.
Poi ovvio succede che prende una direzione, ed inizio ad avere una serie di operazioni in perdita pesante.
E qui stacca l'operazione stop and reverse, tipo quella descritta prima, che punta a mandarmi in pareggio almeno le prime operazioni in perdita (quelle più lontane dal prezzo attuale), perchè non è detto devo chiudere tutte le operazioni del conto: posso tranquillamente tenerne alcune aperte con tp da 100 pips da rimpiazzare, e gestire una operazione extra a stop and reverse che mi manda in pareggio solo le operazioni più critiche.
Sono tutte cose su cui sto ragionando e provando in reale.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Nov 10, 2013 8:14 pm Rispondi citando  
Messaggio
  SCINTILLA83
Studente
Studente

Registrato: 20/05/11 22:32
Messaggi: 42
Residenza: Roma

Fabrizio ha scritto:
Ti mostro dove differiamo nell'impostazione. Hai incassato 2 TP buy e hai una sell in perdita. Procedi con la copertura inserendo ovviamente un altro buy dopo il gap (in questo caso di 20 pips) che ti sei scelto. ovvero a 1.3200. Se a questo punto 1.3200 non viene preso.....tutto ok, il sell ritraccia ed è quello che vogliamo per compensare. Se 1.3200 VIENE PRESO io non entro subito anche con un sell. Il sell lo piazzo a 1.3180.

Se il trend long continua, i giochi rimangono gli stessi e mi porrò il problema al prossimo TP e GAP, se il prezzo ritracciasse, a 1.3180 avrei una spinta di recupero doppia, MA con la possibilità di ricoprirmi di nuovo a 1.3200 evitando di sovraespormi eccessivamente.

Questa dinamica, che replicherei ad ogni TP, mi consentirebbe di aspettare il ritracciamento limitando l'esposizione.


A conti fatti credo che la migliore strategia sia quella che ci ha suggerito i. Buon Fabrizio....che ne pensate??
Oh non mi fate morire la discussione eh!!! Very Happy
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Nov 10, 2013 11:45 pm Rispondi citando  
Messaggio
  francesco72
Professore
Professore

Registrato: 19/06/10 23:06
Messaggi: 1869

Sto facendo anch'io cosi, sulla piattaforma reale.
Nonostante tutto vedo che spesso un'oscillazione mi colpisce l'operazione contraria e poi riprende il trend.
Ho notato, guardando i grafici passati, che possono anche capitare trend da parecchie centinaia di pips, con le loro piccole oscillazioni.
Queste oscillazioni fanno caricare il sistema, ma non basterebbero a fare recuperare quelle in perdite, pur avendo operazioni contrarie che guadagnano con un ritracciamento.
Già solo l'ultimo movimento mi sta esponendo parecchio.
Sto cercando di pensare a qualche soluzione per sfruttare questi trend, invece che espormi e poi attendere un ritracciamento.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Lun Nov 11, 2013 10:11 am Rispondi citando  
Messaggio
  Fabrizio
Professore
Professore

Registrato: 07/07/10 16:22
Messaggi: 2396
Residenza: Legnano

francesco72 ha scritto:
Sto facendo anch'io cosi, sulla piattaforma reale.
Nonostante tutto vedo che spesso un'oscillazione mi colpisce l'operazione contraria e poi riprende il trend.
Ho notato, guardando i grafici passati, che possono anche capitare trend da parecchie centinaia di pips, con le loro piccole oscillazioni.
Queste oscillazioni fanno caricare il sistema, ma non basterebbero a fare recuperare quelle in perdite, pur avendo operazioni contrarie che guadagnano con un ritracciamento.
Già solo l'ultimo movimento mi sta esponendo parecchio.
Sto cercando di pensare a qualche soluzione per sfruttare questi trend, invece che espormi e poi attendere un ritracciamento.


....Anche se ringrazio sinceramente SCINTILLA83, francesco72 forse per il fatto di avere fatto con il resto della squadra, la lunga campagna "militare" con il "sistema 80", è ormai entrato in una discreta lunghezza d'onda con il mio modo di pensare. E' proprio su questo, carissimi colleghi, che sto riflettendo. Dirò di più, quando avevo chiesto a Carlo10 il famoso EA che poi, per sopraggiunti impegni è rimasto per sempre una versione "beta", stavo già riflettendoci sopra, a dirla tutta. Dire che ad oggi ho una soluzione sarebbe una bugia. Dirò ancora di più, il lavoro sul 15x1 che sto portando avanti, come avevo risposto a qualcuno proprio in questo thread, serve anche a escogitare soluzioni per S&F. Mi spiego meglio partendo da aspetti che sembrano secondari :

1) Gli inconvenienti che saltuariamente incontro al rilascio di news di impatto, tipo chiusure anomale "grazie" ai TP/SL con S&F non avverrebbero. E credetemi che se capita con lottaggi importanti non è una casistica che genera sorriso.

2) Operare in un certo modo, come francesco72 dovrebbe avere molto chiaro applicando una tecnica Stop/Limit sui Max/Min settimanali, significa sostanzialmente GESTIRE UN GAP che è il cuore di QUESTO tipo di approccio al mercato. (Non l'unico, ma quello che io e voi a quanto pare sentiamo "a pelle" più congeniale di altri)

3) Gestire gap rimanendo permanentemente a mercato è il cuore del S&F.
Il passo successivo comporta la gestione del rischio e di conseguenza il metodo. Se ci pensate bene ci sono vari modi di gestire un gap. Io ho scelto la logica :

il guadagno subito, al floating penso dopo.

Ma anche in questo senso ci sono più modi di gestire la cosa. Non so se ricordate la risposta che avevo dato ad un utente un po di tempo fa sulla gestione di posizioni che agevolassero il recupero in caso di ritracciamento (che è quello che vorremmo) cercando di non aumentare troppo l'esposizione in caso di retest successivi.

Questo è quello che mi sto allenando a gestire, cercando di capire la soluzione più equilibrata tra rischio e profitto, con il 15x1 ovvero su range definiti e non ampi.

Non sto dimenticando la discussione, sto solo verificando la tenuta di scenari diversi tra loro per la gestione del gap. Per esempio sfruttando anche il trend invece che attendere solo i ritracciamenti ecc.ecc...........

Ecco perchè prendo tempo.

_________________
" Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario"

George Orwell
Profilo Invia messaggio privato MSN
 MessaggioInviato: Lun Nov 11, 2013 10:34 am Rispondi citando  
Messaggio
  Fabrizio
Professore
Professore

Registrato: 07/07/10 16:22
Messaggi: 2396
Residenza: Legnano

.....Beh...forse è il caso che aggiunga un esempio concreto, altrimenti qualcuno può pensare che c'è troppa teoria. Laughing

Caso A > hedge di partenza, chiusura della posizione in profitto, - GAP - ricopertura hedge con pending. Sistema base che sfrutta il gap (valutato sulla base di analisi personale) come occasione di ritracciamento e quindi di guadagno per differenza.

Caso B > hedge di partenza, chiusura posizione in profitto, - GAP - ricopertura hedge con pending è inserimento di una posizione che agevoli il ritracciamento per ottimizzare il peso dello stesso e il recupero di eventuali gap incamerati che hanno allargato lo "spread" da colmare per arrivare a pareggio o guadagno.

Caso C > le stesse cose di cui al punto B ma con "gestione" hedge/soft martingala del gap per "stabilizzare" l'esposizione evitando che retest successivi la aumentino.

Caso D > Logica simile ma diversa. Chiudo entrambe le posizioni hedge ad un livello prestabilito considerando quella in guadagno il target da difendere, quella in perdita il gap da compensare del tutto o in parte. Questo tipo di logica inverte il criterio di approccio. Non sfrutto più solo il ritracciamento. Una continuazione del trend mi andrebbe altrettanto bene.

Caso E > Logica simile ma diversa. Apro più coppie hedge in un range (anche ampio) fissando il guadagno costituito dalle posizioni Stop/Limit di riferimento e gestendo le altre con lo stesso criterio che non è legato a trend o ritracciamento ma ad entrambi.

Se pensate che non avete capito molto dei punti D ed E, lo capisco. E' il motivo per cui aspettavo a postare.

_________________
" Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario"

George Orwell
Profilo Invia messaggio privato MSN
 MessaggioInviato: Lun Nov 11, 2013 12:19 pm Rispondi citando  
Messaggio
  francesco72
Professore
Professore

Registrato: 19/06/10 23:06
Messaggi: 1869

Nel caso D chiudo entrambe le posizoni in hedge? Quindi avrò un guadagno e una perdita che si equivalgono (ad esempio +100 e -100 euro, a parte gli spread).
Mi rimane quindi da recuperare tutto o in parte il -100 euro.
Cosa faccio? rientro in che modo e in che direzione?
Il punto E mi è ancora meno chiaro.

Butto li, parallelamente, un ragionamento su cui sto meditando da un pò.
Cosa succederebbe se ad una certa distanza (ad esempio ogni 100 pips, ogni numero tondo ecc...) aprissi una operazione stop and reverse (quindi sempre a mercato), ed attendessi magari di raggiungere un movimento di 500 pips?
Magari quella aperta a 1,3000 mi fa 20 reverse e raggiunti i 500 pips di movimento sono in pareggio o leggera perdita, ma quella aperta a 1,3100 mi va bene subito e mi da 400 pips netti.
Idem per quella a 1.3200 che va bene subito e mi rende 300 pips netti, mentre quella a 1,3300 mi fa vari reverse... e cosi via.
Ma sul totale? Su un movimento di centinaia di pips, con una operazione ogni 100, non finirò per ammortizzare i reverse ed andare in buon profitto al primo movimento serio?
In tal caso, il modo di farlo con poca fatica c'è, perchè Carlo qualche anno fa ci ha fatto un ea che fa stop and reverse, e si basa su una media mobile e un livello fisso di stop and reverse, che può essere variato a piacimento.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Lun Nov 11, 2013 2:14 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Fabrizio
Professore
Professore

Registrato: 07/07/10 16:22
Messaggi: 2396
Residenza: Legnano

Il punto D non prevede una chiusura fine a se stessa. Prevede invece di applicare una logica Stop & Reverse alla posizione in negativo una volta confermato con la chiusura il guadagno della posizione hedge. Sembra una banalità un po stupida alla prima impressione, me ne rendo conto, ma è la garanzia di ottenere SEMPRE un guadagno per ogni trade, anche se poi va difeso. Cosa che, pur essendo molto soddisfatto del sistemino banale, non riuscivo ad ottenere con la normale procedura S&R del 15x1. Devi poi considerare un aspetto che molti avevano capito subito quando avevo richiesto l' EA a Carlo. Una volta confermato il guadagno, a noi interessa arrivare a PAREGGIARE l'altra posizione. Quindi con un minor stress sotto il profilo delle size da aprire. Il punto E è una evoluzione ulteriore ma al momento non voglio creare confusione.

Direi invece che a mio avviso è tutt'altro che banale il tuo ragionamento. Quindi fossi in te lo porterei avanti. Mi pare un modo non isterico (data l'ampiezza dell'oscillazione) e molto "no sbatti" di affrontare la cosa, che lascia ampi margini di manovra. Ovviamente un EA avrebbe permesso di farsi una idea, ma anche senza la logica è molto chiara.

_________________
" Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario"

George Orwell
Profilo Invia messaggio privato MSN
 MessaggioInviato: Lun Nov 11, 2013 4:37 pm Rispondi citando  
Messaggio
  francesco72
Professore
Professore

Registrato: 19/06/10 23:06
Messaggi: 1869

Fabrizio ha scritto:
Il punto D non prevede una chiusura fine a se stessa. Prevede invece di applicare una logica Stop & Reverse alla posizione in negativo una volta confermato con la chiusura il guadagno della posizione hedge. Sembra una banalità un po stupida alla prima impressione, me ne rendo conto, ma è la garanzia di ottenere SEMPRE un guadagno per ogni trade, anche se poi va difeso. Cosa che, pur essendo molto soddisfatto del sistemino banale, non riuscivo ad ottenere con la normale procedura S&R del 15x1. Devi poi considerare un aspetto che molti avevano capito subito quando avevo richiesto l' EA a Carlo. Una volta confermato il guadagno, a noi interessa arrivare a PAREGGIARE l'altra posizione. Quindi con un minor stress sotto il profilo delle size da aprire. Il punto E è una evoluzione ulteriore ma al momento non voglio creare confusione.

Direi invece che a mio avviso è tutt'altro che banale il tuo ragionamento. Quindi fossi in te lo porterei avanti. Mi pare un modo non isterico (data l'ampiezza dell'oscillazione) e molto "no sbatti" di affrontare la cosa, che lascia ampi margini di manovra. Ovviamente un EA avrebbe permesso di farsi una idea, ma anche senza la logica è molto chiara.


Anch'io puntavo al guadagno solo dei tp; le altre operazioni le usavo solo per pareggiare e chiudere tutto.
Mi piace l'idea dello stop and reverse.
Quindi apriamo un hedge, chiudiamo l'operazione in profitto e la gestiamo a s&f fino a pareggiare i conti. Il profitto sarà dato dall'operazione chiusa in guadagno.
Si potrebbe anche fare tutto questo con partenze ogni tot pips, ad esempio ogni 100 o 200: cosi le operazioni da gestire saranno su livelli diversi, e anche se una ci crea tanti reverse un'altra magari andrà bene subito.
Invece che usare mezzo lotto e farne una sola, si potrebbe usare 0,1 e farne 5 su 5 livelli diversi.
Sul livello sfigato, che sarà inevitabile, gestiremo un piccolo lottaggio.
Tu hai già delle idee chiare su come partire? Partiamo in hedge su un livello qualsiasi o particolare? idem per la chiusura?
Hai ideato qualcosa per evitare uno stop and reverse proprio in mezzo ad un range di quell'ampiezza?

Come ea si potrebbe usare quello che ha realizzato Carlo anni fa: è possibile anche inserire un ticket e fargli gestire un'operazione aperta manualmente.
L'unica cosa è che non fa i conteggi delle perdite ed usa l'incrocio di media mobile su un livello che decidiamo noi (quindi non sarà un reverse a volori esatti).
Se ti interessa ti indico la discussione che avevo aperto, dove puoi trovare l'ea.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Lun Nov 11, 2013 7:14 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Fabrizio
Professore
Professore

Registrato: 07/07/10 16:22
Messaggi: 2396
Residenza: Legnano

Al momento la mia intenzione è proseguire con canali più stretti come il 15x1 ore 9.00 ma non è da escludere affatto che io decida di tornare ai RoundQuotes su canali da 100 pips, cosa che renderebbe il tutto molto meno stressante.

Ci sono però cose che vanno tenute presenti : per esempio la maggiore esposizione data dall'ampiezza del canale. Anche se di rimando si presume che l'ampiezza limiti un numero di oscillazioni laterali eccessive. Per questo dicevo che dei BT avrebbero reso l'idea. Ovviamente si possono sempre ottenere i dati utilizzando un programma diverso che però mostri indirettamente quello che ci interessa. Ne abbiamo diversi in batteria. Posto un minimo di corretto funzionamento. Basta mettere 999 su TP e SL, impostare il canale e in teoria un qualsiasi 977 o 101 o affini dovrebbero dare una idea. L'idea di impostare più canali mi pare buona a patto di poterla gestire correttamente.

_________________
" Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario"

George Orwell
Profilo Invia messaggio privato MSN
 MessaggioInviato: Dom Nov 17, 2013 5:53 pm Rispondi citando  
Messaggio
  SCINTILLA83
Studente
Studente

Registrato: 20/05/11 22:32
Messaggi: 42
Residenza: Roma

Buonasera a tutti,
io la vedo cosi:

SOLUZIONE A:

dopo 4tp buy apro il quinto buy con una size che mi permette di bloccare le perdite sell e aspetto il ritraccio.

SOLUZIONE B:

dopo 3tp apro il quarto buy e il secondo sell con size metà del buy che mi servirà a rientrare in minor tempo in caso di ritraccio e nello stesso tempo non mi espone troppo.
ovviamente per entrambi i casi serve liquidità pero' essendo un sistema con tp precisi ci possiamo calcolare l'eventuale rischio prima di iniziare.

Aspetto vostri commenti ed eventuali modifiche.
Un saluto
Marco.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Nov 17, 2013 6:04 pm Rispondi citando  
Messaggio
  SCINTILLA83
Studente
Studente

Registrato: 20/05/11 22:32
Messaggi: 42
Residenza: Roma

francesco72 ha scritto:
Fabrizio ha scritto:
Il punto D non prevede una chiusura fine a se stessa. Prevede invece di applicare una logica Stop & Reverse alla posizione in negativo una volta confermato con la chiusura il guadagno della posizione hedge. Sembra una banalità un po stupida alla prima impressione, me ne rendo conto, ma è la garanzia di ottenere SEMPRE un guadagno per ogni trade, anche se poi va difeso. Cosa che, pur essendo molto soddisfatto del sistemino banale, non riuscivo ad ottenere con la normale procedura S&R del 15x1. Devi poi considerare un aspetto che molti avevano capito subito quando avevo richiesto l' EA a Carlo. Una volta confermato il guadagno, a noi interessa arrivare a PAREGGIARE l'altra posizione. Quindi con un minor stress sotto il profilo delle size da aprire. Il punto E è una evoluzione ulteriore ma al momento non voglio creare confusione.

Direi invece che a mio avviso è tutt'altro che banale il tuo ragionamento. Quindi fossi in te lo porterei avanti. Mi pare un modo non isterico (data l'ampiezza dell'oscillazione) e molto "no sbatti" di affrontare la cosa, che lascia ampi margini di manovra. Ovviamente un EA avrebbe permesso di farsi una idea, ma anche senza la logica è molto chiara.


Anch'io puntavo al guadagno solo dei tp; le altre operazioni le usavo solo per pareggiare e chiudere tutto.
Mi piace l'idea dello stop and reverse.
Quindi apriamo un hedge, chiudiamo l'operazione in profitto e la gestiamo a s&f fino a pareggiare i conti. Il profitto sarà dato dall'operazione chiusa in guadagno.
Si potrebbe anche fare tutto questo con partenze ogni tot pips, ad esempio ogni 100 o 200: cosi le operazioni da gestire saranno su livelli diversi, e anche se una ci crea tanti reverse un'altra magari andrà bene subito.
Invece che usare mezzo lotto e farne una sola, si potrebbe usare 0,1 e farne 5 su 5 livelli diversi.
Sul livello sfigato, che sarà inevitabile, gestiremo un piccolo lottaggio.
Tu hai già delle idee chiare su come partire? Partiamo in hedge su un livello qualsiasi o particolare? idem per la chiusura?
Hai ideato qualcosa per evitare uno stop and reverse proprio in mezzo ad un range di quell'ampiezza?

Come ea si potrebbe usare quello che ha realizzato Carlo anni fa: è possibile anche inserire un ticket e fargli gestire un'operazione aperta manualmente.
L'unica cosa è che non fa i conteggi delle perdite ed usa l'incrocio di media mobile su un livello che decidiamo noi (quindi non sarà un reverse a volori esatti).
Se ti interessa ti indico la discussione che avevo aperto, dove puoi trovare l'ea.

Potete fare un esempio pratico?
Grazie Wink
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mer Nov 20, 2013 7:35 pm Rispondi citando  
Messaggio
  SCINTILLA83
Studente
Studente

Registrato: 20/05/11 22:32
Messaggi: 42
Residenza: Roma

Ragazzi ci siete?!??!
Wink
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mer Nov 20, 2013 7:37 pm Rispondi citando  
Messaggio
  nazarius666
Professore
Professore

Registrato: 02/07/08 13:12
Messaggi: 1026
Residenza: New Zeland

SCINTILLA83 ha scritto:
Ragazzi ci siete?!??!
Wink


Prova a dare un occhio qua

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Gio Nov 21, 2013 9:49 am Rispondi citando  
Messaggio
  Fabrizio
Professore
Professore

Registrato: 07/07/10 16:22
Messaggi: 2396
Residenza: Legnano

SCINTILLA83 ha scritto:
Ragazzi ci siete?!??!
Wink



Embarassed SCINTILLA83 non pensare che ti si ignori. E' che a dire il vero sono impegnato in una serie di test che corrono paralleli. E francesco72 anche. Comunque anche se per ora non sto mentalizzandomi per un upgrade si questo sistema, ti cito un esempio concreto e pratico per farti capire come io lo utilizzi costantemente come sistema di riserva.

Il giorno 18/11 alle ore 9.00 ho lanciato su EUR/USD un sistema primario REALE che mi apre tutta una serie di posizioni con un canale centrale di 20 pips. Il sistema va gestito a mano. E utilizza lottaggi non proprio banali.

Non fosse che quel giorno ho avuto un imprevisto serio che si è manifestato quando i primi due eseguiti erano a mercato. 1 size Buy Stop da 0.5 lotti a 1.3513 e 1 size Sell Stop a 1.3493.

Ho lasciato flottare non avendo minimamente il tempo di ragionare. Successivamente, mi sono concentrato e ho deciso di gestire la cosa in modo S&F mentre mi dedicavo ad altro. Tanto ero già in gap negativo di 20 pips, al massimo li avrei solo confermati. Ho quindi preso di mira 2 punti che sappiamo tutti essere di possibile svolta o quantomeno di parziale ritracciamento, ovvero il gap 70/90 superiore e 20/00 inferiore. Ci sarebbe stato anche 40/60 ma ho deciso di saltarlo perchè troppo vicino.

Ho quindi impostato la chiusura del TP Buy a 1.3570 e lo stop Sell a 1.3590, viceversa il il TP Sell a1.3420 e lo Stop Buy a 1.3400.

Dai una occhiata ai grafici di ieri e vedi come è andata a finire. Certo ha giocato anche un pizzico di fortuna.......ma che dire.......non è mica la prima volta che la S&F mi salva il posteriore Laughing

_________________
" Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario"

George Orwell
Profilo Invia messaggio privato MSN
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Trading System

Pagina 15 di 17
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 14, 15, 16, 17  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

CI SIAMO TRASFERITI QUI: http://forum.forexup.biz





Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group phpbb.it
Macinscott 2 by Scott Stubblefield


Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.164