Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista utenti   Gruppi   Registrati   Profilo   Messaggi privati   Log in 
Lasciare il lavoro per dedicarsi al forex

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Fate il vostro bilancio Precedente :: Successivo  
Ads
 Inviato: Lun Ott 23, 2017 5:15 pm  
Messaggio
  Ads




Lasciare il lavoro per dedicarsi al forex
 MessaggioInviato: Ven Ott 11, 2013 3:36 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Kalaz
Studente
Studente

Registrato: 27/08/12 13:55
Messaggi: 13

Ciao,

volevo sapere cosa ne pensavate del fatto di lasciare un lavoro quasi sicuro per dedicarsi al forex scalping.

Argomento meglio: Io per ora lavoro ma abito in famiglia. Una famiglia di ceto medio basso direi. Non devo mantenere nessuno a parte me stesso.
Il fatto di lasciare il lavoro per dedicarmi al forex mi mette abbastanza in agitazione.
Non sono molto esperto, anche perché non riesco a seguire i grafici più di tanto perché comunque a lavoro sono in un open space. E poi devo anche lavorare...
Voi cosa fareste o come avete fatto? Lascereste un lavoro sicuro per provare a fare forex? E se aveste una famiglia?

Mi piacerebbe sentire le situazioni vissute da voi e cosa avete lasciato per dedicarvi al forex
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Ven Ott 11, 2013 5:05 pm Rispondi citando  
Messaggio
  fatoforex
Aspirante Trader
Aspirante Trader

Registrato: 14/01/13 22:06
Messaggi: 53

Be la cosa non è semplice, ma come consiglio ti dico che non si dovrebbe lasciare un lavoro sicuro per fare forex, anche perchè da come dici non hai molta esperienza.

Non bisogna avere fretta, perchè con un lavoro normale i soldi arrivano piano, mentre con il forex fatto alla cieca i soldi se ne vanno veloci.

Ti consiglio di lavorare con una demo (tanto i prezzi sono quelli che poi vedrai nel mercato real) e di fare esperienza con qualche tecnica.


Ti dico che dopo alcuni mesi in demo se vinci in modo regolare allora potresti passare al real, ma lavorando con una leva molto bassa (leva 1 sarebbe ideale), e piano piano fai esperienza.

Inoltre se si lavora in real non bisognerebbe utilizzare delle risorse (soldi) che potrebbero servire per vivere (affitto, bollette, ecc....).

Ci sarebbero molte cose da dire ma è un percorso che va fatto con calma.
Se hai bisogno di materiale per lo studio (gratis naturalmente) fammi sapere.



Buona fortuna
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Ven Ott 11, 2013 5:09 pm Rispondi citando  
Messaggio
  riccardo1981
Moderatore
Moderatore

Registrato: 27/04/10 12:44
Messaggi: 2201

Ciao,
il primo punto di partenza secondo me è tanto semplice quanto veniale.. di quanto capitale disponi ?

Considera che uno stipendio decente potrebbe aggirarsi intorno ai 1500,00 €, quindi per generare questa somma che % dovresti fare al mese, che leva dovresti usare, in sostanza che rischi dovresti sostenere ?

Ciao.
R.

_________________
"Nuovo progetto

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

"
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Ven Ott 11, 2013 5:23 pm Rispondi citando  
Messaggio
  fatoforex
Aspirante Trader
Aspirante Trader

Registrato: 14/01/13 22:06
Messaggi: 53

Tieni presente che non devi guadagnare gli stessi soldi del tuo lavoro per essere in pari.

Nel forex non hai la pensione, la malattia, le ferie.

Nel tuo lavoro se ci sono problemi in fondo non sono tuoi ma della ditta e del datore di lavoro.
Nel forex sei solo è ogni piccolo problema è Tuo e basta.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Sab Ott 12, 2013 6:25 pm Rispondi citando  
Messaggio
  vincenzofx
Trader Amatore
Trader Amatore

Registrato: 04/06/12 15:11
Messaggi: 213
Residenza: Pescara

A mio avviso non è necessario lasciare il proprio lavoro per fare trading.
Si può decidere di operare su TF più alti, tipo 4 ore o daily, avendo quindi il tempo di lavorare e fare trading.
Forse facendo scalping si guadagnerà di più, rispetto L'intraday o il long term, ma lasciare il lavoro per fare lo scalper lo sconsiglio nella maniera più assoluta.
E non sono il solo. D'altronde perché molti trader professionisti fanno anche corsi, gestiscono siti e pubblicano libri.
In ultimo, se sei alle prime armi, te lo puoi proprio togliere dalla testa di lasciare un lavoro sicuro.
Prima impara a diventare profittevole in un arco di tempo ragionevolmente lungo.
E se e quando diventerai profittevole non dimenticare mai che i guadagni passati non sono mai garanzia di guadagni futuri.
Buon we
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Sab Ott 12, 2013 8:22 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Redbullish
Trader professionista
Trader professionista

Registrato: 13/07/13 18:18
Messaggi: 642

COmpatibilmente con il tuo lavoro, puoi anche provare a fare scalping nella fascia oraria 17-19


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Serve gente povera, furba e affamata. Senza sentimenti. Una volta vinci e una volta perdi, ma continui a combattere.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Ott 13, 2013 9:04 am Rispondi citando  
Messaggio
  vincenzofx
Trader Amatore
Trader Amatore

Registrato: 04/06/12 15:11
Messaggi: 213
Residenza: Pescara

Redbullish ha scritto:
COmpatibilmente con il tuo lavoro, puoi anche provare a fare scalping nella fascia oraria 17-19


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il problema è che in questi orari la volatilità è piuttosto scarsa
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Lun Ott 14, 2013 12:33 am Rispondi citando  
Messaggio
  nazarius666
Professore
Professore

Registrato: 02/07/08 13:12
Messaggi: 1026
Residenza: New Zeland

vincenzofx ha scritto:
A mio avviso non è necessario lasciare il proprio lavoro per fare trading.
Si può decidere di operare su TF più alti, tipo 4 ore o daily, avendo quindi il tempo di lavorare e fare trading.


Condivido tutti e due i consigli

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Lun Ott 14, 2013 3:54 pm Rispondi citando  
Messaggio
  andreaendrizzi
Trader Amatore
Trader Amatore

Registrato: 12/08/10 11:55
Messaggi: 233

nazarius666 ha scritto:
vincenzofx ha scritto:
A mio avviso non è necessario lasciare il proprio lavoro per fare trading.
Si può decidere di operare su TF più alti, tipo 4 ore o daily, avendo quindi il tempo di lavorare e fare trading.


Condivido tutti e due i consigli


stesso consiglio
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Lun Ott 14, 2013 5:14 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Redbullish
Trader professionista
Trader professionista

Registrato: 13/07/13 18:18
Messaggi: 642

Fino alle 19 c'è ancora un pò di liquidità....gli consigliavo quell'orario perchè ha chiesto espressamente lo scalping, come new entry penso sia più difficile anche dal punto di vista psicologico gestire delle posizioni multiday, poi capirà (come è successo anche con me) che lo scalping è puro stress e scoprirà i benefici rilassanti del multiday Laughing

_________________
Serve gente povera, furba e affamata. Senza sentimenti. Una volta vinci e una volta perdi, ma continui a combattere.
Profilo Invia messaggio privato
Re: Lasciare il lavoro per dedicarsi al forex
 MessaggioInviato: Mer Ott 30, 2013 9:26 am Rispondi citando  
Messaggio
  foxtrade
Trader
Trader

Registrato: 29/10/09 20:13
Messaggi: 378

Kalaz ha scritto:
Ciao,

volevo sapere cosa ne pensavate del fatto di lasciare un lavoro quasi sicuro per dedicarsi al forex scalping.

Argomento meglio: Io per ora lavoro ma abito in famiglia. Una famiglia di ceto medio basso direi. Non devo mantenere nessuno a parte me stesso.
Il fatto di lasciare il lavoro per dedicarmi al forex mi mette abbastanza in agitazione.
Non sono molto esperto, anche perché non riesco a seguire i grafici più di tanto perché comunque a lavoro sono in un open space. E poi devo anche lavorare...
Voi cosa fareste o come avete fatto? Lascereste un lavoro sicuro per provare a fare forex? E se aveste una famiglia?

Mi piacerebbe sentire le situazioni vissute da voi e cosa avete lasciato per dedicarvi al forex


Ti consiglio di tenerti stretto il tuo lavoro.. puoi operare benissimo tramite sistemi esperti oppure dedicarti a timeframe maggiori. Infine per diventare profittevoli ci vogliono anni, e per mantenersi ci vuole anche un certo capitale, che devi anche essere pronto a "rischiare"!

_________________
****** Hai un' idea per un EA ma non sai programmare? ******
Lasciami un messaggio in privato o una mail, sviluppo EA e indicatori per Metatrader 4.

Email
marcomarco85 chiocciola hotmail.it
Skype:
Marcofox51
Profilo Invia messaggio privato
Re: Lasciare il lavoro per dedicarsi al forex
 MessaggioInviato: Gio Ott 31, 2013 9:49 am Rispondi citando  
Messaggio
  Dainesi
Site Admin
Site Admin

Registrato: 15/07/08 21:02
Messaggi: 3655
Residenza: Castellanza (VA)

Kalaz ha scritto:
Ciao,

volevo sapere cosa ne pensavate del fatto di lasciare un lavoro quasi sicuro per dedicarsi al forex scalping.

Argomento meglio: Io per ora lavoro ma abito in famiglia. Una famiglia di ceto medio basso direi. Non devo mantenere nessuno a parte me stesso.
Il fatto di lasciare il lavoro per dedicarmi al forex mi mette abbastanza in agitazione.
Non sono molto esperto, anche perché non riesco a seguire i grafici più di tanto perché comunque a lavoro sono in un open space. E poi devo anche lavorare...
Voi cosa fareste o come avete fatto? Lascereste un lavoro sicuro per provare a fare forex? E se aveste una famiglia?

Mi piacerebbe sentire le situazioni vissute da voi e cosa avete lasciato per dedicarvi al forex


Quando una persona è stanca della propria situazione perché non si sente appagato nè valorizzato non è bene che si lanci verso una professione di cui sa poco o nulla. Con la tua affermazione "lasciare un lavoro quasi sicuro per dedicarsi al forex scalping" hai ammesso questo. Lo Scalping deve essere intesa come l'ultima frontiera dei virtuosi del trading, ovvero ci si arriva a operare efficacemente (tutti lo possono fare ma solo pochissimi con esito costante) solo dopo aver iniziato dalla gavetta e avendo preso conoscenza e dimestichezza con le logiche dei mercati.

Riassumendo: per ora dimenticati dello scalping. Apri un conto demo e applica strategie di medio periodo (fai conto che ogni operazione debba durarti una settimana). Analizza i grafici, leggi le notizie e azzarda le tue ipotesi. Confrontati con le discipline di trading di medio lungo periodo che puoi trovare in giro (free o a pagamento, video, libri, corsi, chat, forum e cosi via).
Quando avrai maturato una consapevolezza che ti porterà ad avere rese omogenee, rischio contenuto e una buona popolazione di operazioni eseguite da analizzare allora potrai pensare di aprire un piccolo conto reale (con l'operatività a medio periodo basta un broker serio e poi puoi anche tradare mini o microlotti dimenticandoti dello spread (importante solo per l'intraday e l'alta frequenza). Tieni conto che se tradi minilotti dovrai disporre di almeno 5 mila euro, con i microlotti il tutto diviso 10. La quantità dei depositi è funzione sia delle escursioni degli stop su tempistiche di medio periodo sia per la necessità di diversificare con più operazioni su diversi strumenti finanziari.

_________________
Autore del libri

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

e
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

in aula "full immersion" di Trading, Forex e Trading system e MQL (diversi livelli)
Per info visita:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
 MessaggioInviato: Gio Ott 31, 2013 12:18 pm Rispondi citando  
Messaggio
  mister
Professore
Professore

Registrato: 09/01/10 10:43
Messaggi: 1041

Non lasciare il tuo lavoro.
Non fare questa fesseria... di questi tempi poi...

Cerca di ritagliarti del tempo per il forex, opera quando torni da lavoro (magari in demo o con pochissimo denaro reale e con nanolotti).
Studia, osserva, impara a perdere senza deprimerti e a guadagnare senza esaltarti.

Tra un bel po' di anni, forse, riuscirai ad essere profittevole...

Per sopravviverci devi avere un capitale enorme altrimenti il rischio che andresti ad assumere sarebbe troppo grande...
...e dato che prima o poi si sbaglia, il rischio di decurtare parte del capitale è concreto!!!


Ricapitolando:
NON LASCIARE IL LAVORO (fai sparire questo pensiero)
STUDIA, OSSERVA
APPLICATI DOPO IL LAVORO
ATTENDI ANNI E ANNI E ANNI
...e, carattere permettendo, capitale permettendo, tecnica permettendo, tempo permettendo, potrai ricavare qualcosa di dignitoso dal forex.

NON LASCIARE IL TUO LAVORO

Te lo dice uno che non sa tradare, ma ha imparato a guadagnare discretamente da questo mercato (se ti sembra assurda questa affermazione posso comprenderti).
Profilo Invia messaggio privato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Fate il vostro bilancio

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

CI SIAMO TRASFERITI QUI: http://forum.forexup.biz





Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group phpbb.it
Macinscott 2 by Scott Stubblefield


Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.124