Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista utenti   Gruppi   Registrati   Profilo   Messaggi privati   Log in 
Voi che fareste?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Fate il vostro bilancio Precedente :: Successivo  
Ads
 Inviato: Dom Set 24, 2017 4:51 am  
Messaggio
  Ads




Voi che fareste?
 MessaggioInviato: Ven Feb 28, 2014 12:15 am Rispondi citando  
Messaggio
  Gnx45k
New Entry
New Entry

Registrato: 07/10/13 23:01
Messaggi: 5

Allora, vi espongo il mio dilemma: mi sono avvicinato al forex da 7/8 mesi, qualcosa credo di averci capito, perché in demo le cose vanno abbastanza bene, ma ora sono ad un bivio: comincio con il live con una somma che tutto sommato mi posso permettere, oppure devo aspettare ancora? Perché col demo ci prendo, guadagno costantemente, ma poi mi confronto con altri trader, con la rete, e mi sembra di avere ancora da imparare praticamente tutto! Io voglio fare le cose seriamente,non mi interessa improvvisare... Voglio sapere quello che sto facendo! Rendo l'idea?
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Ven Feb 28, 2014 1:19 am Rispondi citando  
Messaggio
  grax88
Studente
Studente

Registrato: 27/01/14 00:47
Messaggi: 32

la differza tra un conto demo e uno reale è il fattore psicologico oltre al denaro naturalmente, nella demo sei più tranquillo e se c'è da osare lo puoi fare tanto mica perdi niente.....
Comunque se sei sicuro di aver trovato un tuo metodo profittevole io proverei con un conto reale inizialmente stando piuttosto cauto, se guardi alle cose da imparare in questo campo non ti basta una vita, l'esperienza si fa naturalmente studiando bene la teoria poi provando e riprovando ed è normale all'inizio fare errori.

buon trading
Profilo Invia messaggio privato
Re: Voi che fareste?
 MessaggioInviato: Dom Mar 02, 2014 6:02 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Jacopob
Trader Amatore
Trader Amatore

Registrato: 12/08/11 17:23
Messaggi: 201

Gnx45k ha scritto:
Allora, vi espongo il mio dilemma: mi sono avvicinato al forex da 7/8 mesi, qualcosa credo di averci capito, perché in demo le cose vanno abbastanza bene, ma ora sono ad un bivio: comincio con il live con una somma che tutto sommato mi posso permettere, oppure devo aspettare ancora? Perché col demo ci prendo, guadagno costantemente, ma poi mi confronto con altri trader, con la rete, e mi sembra di avere ancora da imparare praticamente tutto! Io voglio fare le cose seriamente,non mi interessa improvvisare... Voglio sapere quello che sto facendo! Rendo l'idea?

Se vai bene puoi provare.
Magari potresti provare investendo anche solo 1000 per vedere come ti trovi effettivamente a livello emotivo con il denaro reale, ed i risultati li moltiplichi per 5 nella tua testa(se per esempio hai intenzione di investirne 5000).
Così avresti un'ulteriore eventuale conferma o smentita riguardo la tua tecnica, inoltre nel reale bisogna tener conto anche dei costi di commissione riguardanti le operazioni.
Saluti Jacopo
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Mar 02, 2014 7:00 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Redbullish
Trader professionista
Trader professionista

Registrato: 13/07/13 18:18
Messaggi: 642

Stesso consiglio di Jacopo, parti con un mini-conto ma fossi in te starei un pò più basso all'inizio, meglio 1/10 di quello che vorrai investire (se hai a disposizione un capitale di 10.000 inizia con 1.000, se 5.000 con 500)

Fai 6 mesi in real con il micro-conto e collegalo a fxbook oppure fatti un foglio di excel per seguirne l'andamento...pensa ai risultati solo in % e non in €...vedi se riesci a essere profittevole con continuità mese per mese...e valuta l'impatto psicologico che ha operare con denaro reale su di te...come consigliato da jacopo immagina sempre di avere il capitale moltiplicato x 10 e guarda se riesci ad avere fiducia nel tuo metodo soprattutto nei periodi di drawdown, che ci saranno sicuramente e saranno palestra per dominare la tua emotività.
Dopo sei mesi tiri una riga sui risultati e puoi decidere se, ad esempio, raddoppiare il capitale e continuare con altri 6 mesi con capitale doppio per iniziare ad abituarti all'idea di lavorare con cifre più grosse, oppure se i risultati non ti soddisfano puoi continuare ad esercitarti col capitale iniziale o addirittura ritornare in demo per perfezionare la tecnica...

_________________
Serve gente povera, furba e affamata. Senza sentimenti. Una volta vinci e una volta perdi, ma continui a combattere.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Mar 02, 2014 7:45 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Jacopob
Trader Amatore
Trader Amatore

Registrato: 12/08/11 17:23
Messaggi: 201

Redbullish ha scritto:
Stesso consiglio di Jacopo, parti con un mini-conto ma fossi in te starei un pò più basso all'inizio, meglio 1/10 di quello che vorrai investire (se hai a disposizione un capitale di 10.000 inizia con 1.000, se 5.000 con 500)

Fai 6 mesi in real con il micro-conto e collegalo a fxbook oppure fatti un foglio di excel per seguirne l'andamento...pensa ai risultati solo in % e non in €...vedi se riesci a essere profittevole con continuità mese per mese...e valuta l'impatto psicologico che ha operare con denaro reale su di te...come consigliato da jacopo immagina sempre di avere il capitale moltiplicato x 10 e guarda se riesci ad avere fiducia nel tuo metodo soprattutto nei periodi di drawdown, che ci saranno sicuramente e saranno palestra per dominare la tua emotività.
Dopo sei mesi tiri una riga sui risultati e puoi decidere se, ad esempio, raddoppiare il capitale e continuare con altri 6 mesi con capitale doppio per iniziare ad abituarti all'idea di lavorare con cifre più grosse, oppure se i risultati non ti soddisfano puoi continuare ad esercitarti col capitale iniziale o addirittura ritornare in demo per perfezionare la tecnica...

Sono d'accordo con Redbullish
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Gio Mar 27, 2014 6:51 pm Rispondi citando  
Messaggio
  LVCA
Professore
Professore

Registrato: 11/12/11 09:16
Messaggi: 1579

Prima si fa il real e dopo la demo
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Gio Apr 10, 2014 7:17 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Enthroned
Trader part-time
Trader part-time

Registrato: 10/08/13 12:56
Messaggi: 161

Perché prima il real e poi la demo?

io so solo che ho fatto pratica con la demo circa 7mesi e passando al real ho dovuto "riniziare da zero" ma al confronto ho approfondito tantissimo e ho capito cose che in demo davo per scontato...io ti direi di iniziare subito in real e inizia con puntatine in microlotti in modo da non bruciarti subito il conto,ma sopratutto mirare al fattore psicologico.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Ven Apr 11, 2014 9:34 am Rispondi citando  
Messaggio
  LVCA
Professore
Professore

Registrato: 11/12/11 09:16
Messaggi: 1579

Enthroned ha scritto:
Perché prima il real e poi la demo?

io so solo che ho fatto pratica con la demo circa 7mesi e passando al real ho dovuto "riniziare da zero" ma al confronto ho approfondito tantissimo e ho capito cose che in demo davo per scontato...io ti direi di iniziare subito in real e inizia con puntatine in microlotti in modo da non bruciarti subito il conto,ma sopratutto mirare al fattore psicologico.


In parte mi pare ti sei già risposto da solo , il real è molto diverso dal demo . A mio parere è importante prendere subito almeno contatto con la realtà ( il trading con soldi veri appunto ) per capire almeno di cosa si sta parlando , e poi eventualmente continuare con il demo per sviluppare strategie esperienza ed altro . Però se fai un pò di real subito capirai quali sono le reali problematiche del trading e anche nello sviluppo delle strategie di comporterai di conseguenza .

Per provare a fare un esempio è come se volessi diventare pilota di formula 1 usando solo il simulatore senza mai aver fatto una gara prima . probabilmente sarebbe meglio fare prima delle gare con i go-kart ,almeno capiresti cosa significa guidare veramente e non solo in un videogioco
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Ven Apr 11, 2014 3:19 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Enthroned
Trader part-time
Trader part-time

Registrato: 10/08/13 12:56
Messaggi: 161

LVCA ha scritto:
Enthroned ha scritto:
Perché prima il real e poi la demo?

io so solo che ho fatto pratica con la demo circa 7mesi e passando al real ho dovuto "riniziare da zero" ma al confronto ho approfondito tantissimo e ho capito cose che in demo davo per scontato...io ti direi di iniziare subito in real e inizia con puntatine in microlotti in modo da non bruciarti subito il conto,ma sopratutto mirare al fattore psicologico.


In parte mi pare ti sei già risposto da solo , il real è molto diverso dal demo . A mio parere è importante prendere subito almeno contatto con la realtà ( il trading con soldi veri appunto ) per capire almeno di cosa si sta parlando , e poi eventualmente continuare con il demo per sviluppare strategie esperienza ed altro . Però se fai un pò di real subito capirai quali sono le reali problematiche del trading e anche nello sviluppo delle strategie di comporterai di conseguenza .

Per provare a fare un esempio è come se volessi diventare pilota di formula 1 usando solo il simulatore senza mai aver fatto una gara prima . probabilmente sarebbe meglio fare prima delle gare con i go-kart ,almeno capiresti cosa significa guidare veramente e non solo in un videogioco


Si tutto sommato con la demo mi son voluto imparare a usare la piattaforma e vedere gli eventuali problemi,dopo di che son voluto passare al real per migliorare il tutto....ora come ora preferisco migliorare la mia strategia puntando in microlotti in real visto che la demo se la dovessi riusare darei poca importanza alle operazioni che farei...Comunque ho capito cosa vuoi intendere.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Apr 13, 2014 7:26 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Jacopob
Trader Amatore
Trader Amatore

Registrato: 12/08/11 17:23
Messaggi: 201

Enthroned ha scritto:
LVCA ha scritto:
Enthroned ha scritto:
Perché prima il real e poi la demo?

io so solo che ho fatto pratica con la demo circa 7mesi e passando al real ho dovuto "riniziare da zero" ma al confronto ho approfondito tantissimo e ho capito cose che in demo davo per scontato...io ti direi di iniziare subito in real e inizia con puntatine in microlotti in modo da non bruciarti subito il conto,ma sopratutto mirare al fattore psicologico.


In parte mi pare ti sei già risposto da solo , il real è molto diverso dal demo . A mio parere è importante prendere subito almeno contatto con la realtà ( il trading con soldi veri appunto ) per capire almeno di cosa si sta parlando , e poi eventualmente continuare con il demo per sviluppare strategie esperienza ed altro . Però se fai un pò di real subito capirai quali sono le reali problematiche del trading e anche nello sviluppo delle strategie di comporterai di conseguenza .

Per provare a fare un esempio è come se volessi diventare pilota di formula 1 usando solo il simulatore senza mai aver fatto una gara prima . probabilmente sarebbe meglio fare prima delle gare con i go-kart ,almeno capiresti cosa significa guidare veramente e non solo in un videogioco


Si tutto sommato con la demo mi son voluto imparare a usare la piattaforma e vedere gli eventuali problemi,dopo di che son voluto passare al real per migliorare il tutto....ora come ora preferisco migliorare la mia strategia puntando in microlotti in real visto che la demo se la dovessi riusare darei poca importanza alle operazioni che farei...Comunque ho capito cosa vuoi intendere.

Dal demo al reale cambia l'approccio psicologico (personalmente lo ritengo di importanza percentuale come minimo al 75% del trading) quindi buona scelta Smile
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Lun Apr 14, 2014 8:06 am Rispondi citando  
Messaggio
  Dainesi
Site Admin
Site Admin

Registrato: 15/07/08 21:02
Messaggi: 3655
Residenza: Castellanza (VA)

Con tanti broker dal demo al reale non cambia solo l'aspetto psicologico ma anche tecnologico. Per le piattaforme demo si è soliti riservare delle risorse di "serie B" e lasciare ai conti reali server più efficienti. Quando un broker è avviato cerca invece di parificare le prestazioni.

Inoltre esiste un'altra sostanziale differenza tra demo e reale: in real un ordine viene inviato al server e da questo, dopo gli opportuni controlli di riconciliazione con margine e quotazioni, lo invia a mercato e quindi aspetta il responso e lo inoltra al client, in demo tutta la parte di interazione con il mercato per l'esecuzione è virtuale e quindi di fatto i tempi di esecuzione sono azzerati e c'è la certezza dell'esecuzione. In real non esiste la certezza dell'esecuzione fino a che il mercato non accetta l'ordine e lo accoppia con la controparte, e questo può non avvenire in tante occasioni.

Ovviamente l'aspetto psicologico è una componente importante, ma come abbiamo visto non è l'unica.

_________________
Autore del libri

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

e
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

in aula "full immersion" di Trading, Forex e Trading system e MQL (diversi livelli)
Per info visita:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
 MessaggioInviato: Lun Apr 14, 2014 9:45 am Rispondi citando  
Messaggio
  Jacopob
Trader Amatore
Trader Amatore

Registrato: 12/08/11 17:23
Messaggi: 201

Dainesi ha scritto:
Con tanti broker dal demo al reale non cambia solo l'aspetto psicologico ma anche tecnologico. Per le piattaforme demo si è soliti riservare delle risorse di "serie B" e lasciare ai conti reali server più efficienti. Quando un broker è avviato cerca invece di parificare le prestazioni.

Inoltre esiste un'altra sostanziale differenza tra demo e reale: in real un ordine viene inviato al server e da questo, dopo gli opportuni controlli di riconciliazione con margine e quotazioni, lo invia a mercato e quindi aspetta il responso e lo inoltra al client, in demo tutta la parte di interazione con il mercato per l'esecuzione è virtuale e quindi di fatto i tempi di esecuzione sono azzerati e c'è la certezza dell'esecuzione. In real non esiste la certezza dell'esecuzione fino a che il mercato non accetta l'ordine e lo accoppia con la controparte, e questo può non avvenire in tante occasioni.

Ovviamente l'aspetto psicologico è una componente importante, ma come abbiamo visto non è l'unica.

Certo, sopra ho detto "dal demo al reale cambia l'approccio psicologico" perché è una tra le cose più importanti, ma non ho detto "dal demo al reale cambia solo l'approccio psicologico" Smile
Profilo Invia messaggio privato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Fate il vostro bilancio

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

CI SIAMO TRASFERITI QUI: http://forum.forexup.biz





Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group phpbb.it
Macinscott 2 by Scott Stubblefield


Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.109