Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista utenti   Gruppi   Registrati   Profilo   Messaggi privati   Log in 
La libertà finanziaria senza passare dai mercati.
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Off topic Precedente :: Successivo  
Ads
 Inviato: Lun Giu 26, 2017 5:24 pm  
Messaggio
  Ads




La libertà finanziaria senza passare dai mercati.
 MessaggioInviato: Dom Mar 02, 2014 5:31 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Mikijk3
Trader part-time
Trader part-time

Registrato: 18/07/12 18:58
Messaggi: 188

Probabilmente mi avrete già letto nelle varie sezioni ma mi presento: mi chiamo Michele, faccio trading da due anni e nell'ultimo periodo ho scoperto una strada per la libertà finanziaria alternativa o complementare al trading.

Il network marketing o multilevel marketing.
Se non sapete di cosa si tratta e/o ne avete già sentito parlare con frasi del genere "E' uno schema Ponzi, non immischiarti in certe cose/blablabla" qui bello pronto c'è un trattato dell'università Bocconi che ne spiega i vantaggi economici, giuridici e sociologici additandolo come "la nuova frontiera del marketing":
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Secondo me è un attività molto simile al trading sotto determinati aspetti in quanto è un attività completamente meritocratica.. più studiamo e facciamo esperienza più arrivano i profitti. Il tutto senza orari di lavoro (noi trader del forex possiamo operare 24 ore su 24.. così anche con il MLM) senza capi o colleghi in quanto decidiamo noi con chi lavorare.

Il trading è troppo difficile per voi? Dopo ore e ore passate sui grafici la vostra equity è ancora in caduta libera?
Il network marketing si differenzia dal trading sul fatto che non devo investire nessun capitale e rischiarne nessuna percentuale, non avremo mai una fase di drawdown, non arriveremo mai in margin call, ecc.. e questo vi fa capire che il risk:reward (che, spero, conosciate bene) non è più 2/3 ma bensì.. infinito.

Ci vuole tanto tempo e/o esperienza pregressa?
No, il network marketing è l'equivalente americano di passaparola.. voi quando andate in una pizzeria e la consigliate a un vostro amico e lui va li con tutta la sua famiglia, il proprietario vi da la percentuale? Non penso.. con questa attività si.
Provate pensare se il bene di cui dovete fare passaparola è il secondo bene più commercializzato al mondo dopo la benzina.. quanti "contatti" fareste?

Questo è il business del ventunesimo secolo.. è la new economy2.0.. è ovvio che ci sono persone che gridano alla truffa senza saperne niente, persone spaventatissime, ecc.. semplicemente non immaginano la loro vita LIBERI e ne sono spaventante, come dice il film Matrix:
"Tanti di loro sono così assuefatti, così disperatamente dipendenti dal sistema, che combatterebbero per difenderlo".

Detto ciò non ho scritto il nome della multinazionale in quanto il mio obbiettivo non è fare pubblicità ma farvi conoscere questa opportunità che io, analizzandola da trader, reputo fantastica.

Per informazioni generali riguardo il network marketing scrivete pure sotto qua, per informazioni dettagliate quali prodotto/società/piano compensi/ecc.. sono disponibile in messaggio privato per evitare di sfociare in argomenti che causerebbero il ban (e io voglio continuare ancora a scrivere le mie analisi per le varie sezioni, sono un networker ma anche un trader Laughing)

Buona giornata, rifletteteci.


L'ultima modifica di Mikijk3 il Lun Mar 03, 2014 11:59 am, modificato 2 volte
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Mar 02, 2014 5:35 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Mikijk3
Trader part-time
Trader part-time

Registrato: 18/07/12 18:58
Messaggi: 188

Ricordatevi che il nuovo spaventa tutti.. guardate Beppe Grillo come se la spassava con i computer..
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

eppure ora si basa principalmente su questo.
Il MLM è la novità di questo secolo.. quante persone ci sono che lo stanno "spaccando sul palco" e quante di loro ne entreranno a far parte?

"Solo gli stupidi non cambiano mai idea" Cit.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Mar 02, 2014 6:41 pm Rispondi citando  
Messaggio
  sanford
Professore
Professore

Registrato: 03/05/09 15:13
Messaggi: 1094
Residenza: Senigallia (AN)

Faccio anch'io network marketing, tra le altre cose...diciamo che concordo quasi in tutto quello che hai scritto, con 2 precisazioni:

1) Il MLM (o network marketing), checché se ne dica, non è per tutti...se ti iscrivi e poi pensi che i soldi arrivino da soli, lascia perdere ed evita di far perdere tempo a chi ti deve spiegare le cose

2) La fortuna del MLM la fa il prodotto, e non il piano compensi...puoi avere il miglior piano compensi del mondo, ma se il tuo prodotto non vale/non interessa/costa troppo, hai già perso in partenza
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Mar 02, 2014 8:51 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Mikijk3
Trader part-time
Trader part-time

Registrato: 18/07/12 18:58
Messaggi: 188

sanford ha scritto:

1) Il MLM (o network marketing), checché se ne dica, non è per tutti...se ti iscrivi e poi pensi che i soldi arrivino da soli, lascia perdere ed evita di far perdere tempo a chi ti deve spiegare le cose


Hai ragione, così come ci impegniamo per il trading così ci sarà da impegnarsi per il MLM.. come si dice tra di noi "no free meal on wall street" Wink

sanford ha scritto:
2) La fortuna del MLM la fa il prodotto, e non il piano compensi...puoi avere il miglior piano compensi del mondo, ma se il tuo prodotto non vale/non interessa/costa troppo, hai già perso in partenza

Non ho parlato di piano compensi infatti ma di prodotto.. che se è il secondo bene più commercializzato al mondo a differenza dei vari integratori, ecc.. ha una certa valenza Smile
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Mar 02, 2014 10:20 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Redbullish
Trader professionista
Trader professionista

Registrato: 13/07/13 18:18
Messaggi: 642

E quale sarebbe questo famoso secondo bene più commercializzato al mondo?
(me ne viene in mente uno che è legato al mestiere più antico del mondo Razz )

_________________
Serve gente povera, furba e affamata. Senza sentimenti. Una volta vinci e una volta perdi, ma continui a combattere.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Mar 02, 2014 10:30 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Mikijk3
Trader part-time
Trader part-time

Registrato: 18/07/12 18:58
Messaggi: 188

Redbullish ha scritto:
E quale sarebbe questo famoso secondo bene più commercializzato al mondo?
(me ne viene in mente uno che è legato al mestiere più antico del mondo Razz )


Ahahahaha funziona tramite passaparola anche quello di mestiere hahaha

Comunque è il caffè, al primo posto c'è il petrolio
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Mar 02, 2014 11:17 pm Rispondi citando  
Messaggio
  sanford
Professore
Professore

Registrato: 03/05/09 15:13
Messaggi: 1094
Residenza: Senigallia (AN)

Io tratto l'oro fisico, un prodotto che si vende da solo Laughing
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mer Mar 05, 2014 4:02 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Mikijk3
Trader part-time
Trader part-time

Registrato: 18/07/12 18:58
Messaggi: 188

Perchè passare al network marketing in questo periodo di crisi?

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Mar 16, 2014 5:39 pm Rispondi citando  
Messaggio
  riccardo1981
Moderatore
Moderatore

Registrato: 27/04/10 12:44
Messaggi: 2201

Senza voler criticare niente e nessuno..
Ma le società di cui si sta parlando ( caffè ) rientrano tra queste ?

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Chiedo questo perché ho dei conoscenti che lavorano per una di queste e girava proprio in questi giorni il discorso della sanzione..

_________________
"Nuovo progetto

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

"
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Mar 16, 2014 5:57 pm Rispondi citando  
Messaggio
  sanford
Professore
Professore

Registrato: 03/05/09 15:13
Messaggi: 1094
Residenza: Senigallia (AN)

1) vendita piramidale = senza limiti di profondità nella rete = illegale

2) multilevel marketing = con un limite di profondità nella rete = legale

3) matrice chiusa = con un limite in larghezza e profondità della rete = legale


Il marketing sull'oro di cui mi occupo ricade nel caso 3
Profilo Invia messaggio privato
Re: La libertà finanziaria senza passare dai mercati.
 MessaggioInviato: Dom Mar 16, 2014 6:43 pm Rispondi citando  
Messaggio
  LVCA
Professore
Professore

Registrato: 11/12/11 09:16
Messaggi: 1579

Mikijk3 ha scritto:
Probabilmente mi avrete già letto nelle varie sezioni ma mi presento: mi chiamo Michele, faccio trading da due anni e nell'ultimo periodo ho scoperto una strada per la libertà finanziaria alternativa o complementare al trading.

Il network marketing o multilevel marketing.
Se non sapete di cosa si tratta e/o ne avete già sentito parlare con frasi del genere "E' uno schema Ponzi, non immischiarti in certe cose/blablabla" qui bello pronto c'è un trattato dell'università Bocconi che ne spiega i vantaggi economici, giuridici e sociologici additandolo come "la nuova frontiera del marketing":
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Secondo me è un attività molto simile al trading sotto determinati aspetti in quanto è un attività completamente meritocratica.. più studiamo e facciamo esperienza più arrivano i profitti. Il tutto senza orari di lavoro (noi trader del forex possiamo operare 24 ore su 24.. così anche con il MLM) senza capi o colleghi in quanto decidiamo noi con chi lavorare.

Il trading è troppo difficile per voi? Dopo ore e ore passate sui grafici la vostra equity è ancora in caduta libera?
Il network marketing si differenzia dal trading sul fatto che non devo investire nessun capitale e rischiarne nessuna percentuale, non avremo mai una fase di drawdown, non arriveremo mai in margin call, ecc.. e questo vi fa capire che il risk:reward (che, spero, conosciate bene) non è più 2/3 ma bensì.. infinito.

Ci vuole tanto tempo e/o esperienza pregressa?
No, il network marketing è l'equivalente americano di passaparola.. voi quando andate in una pizzeria e la consigliate a un vostro amico e lui va li con tutta la sua famiglia, il proprietario vi da la percentuale? Non penso.. con questa attività si.
Provate pensare se il bene di cui dovete fare passaparola è il secondo bene più commercializzato al mondo dopo la benzina.. quanti "contatti" fareste?

Questo è il business del ventunesimo secolo.. è la new economy2.0.. è ovvio che ci sono persone che gridano alla truffa senza saperne niente, persone spaventatissime, ecc.. semplicemente non immaginano la loro vita LIBERI e ne sono spaventante, come dice il film Matrix:
"Tanti di loro sono così assuefatti, così disperatamente dipendenti dal sistema, che combatterebbero per difenderlo".

Detto ciò non ho scritto il nome della multinazionale in quanto il mio obbiettivo non è fare pubblicità ma farvi conoscere questa opportunità che io, analizzandola da trader, reputo fantastica.

Per informazioni generali riguardo il network marketing scrivete pure sotto qua, per informazioni dettagliate quali prodotto/società/piano compensi/ecc.. sono disponibile in messaggio privato per evitare di sfociare in argomenti che causerebbero il ban (e io voglio continuare ancora a scrivere le mie analisi per le varie sezioni, sono un networker ma anche un trader Laughing)

Buona giornata, rifletteteci.


Ho fatto vendita per 15 anni

Il M2M è un' oppurtunità

Sicuramente si , per i professionisti

Ci vuole tanto tempo e/o esperienza pregressa?

No, il network marketing è l'equivalente americano di passaparola..


Commento mio : mai sentita una cazzata più grande

Va bene come slogan perchè alla fine anche il M2M è fatto sostanzialmente da polli da spennare

chi ci guadagna sono gli spellapolli

se uno riesce a crearsi un network di polli tanto di cappello , significa che è un bravo venditore

in pratica è come essere un broker , i polli mettono i soldi da perdere il broker guadagna
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Dom Mar 16, 2014 11:43 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Mikijk3
Trader part-time
Trader part-time

Registrato: 18/07/12 18:58
Messaggi: 188

Very Happy

Riccardo. Si è tra quelle citate, noi distributori lo sapevamo già da tempo in quanto la causa della sanzione sono proprio distributori che usavano il marchio della società per fare pubblicità sui benefici dell'integratore senza averne le competenze mediche.
Purtroppo però essendo, come ho scritto nel primo post, un business che cambia completamente il concetto di lavoro ci sono persone (spesso che hanno provato a fare MLM senza risultati e che ora, da bravi italiani, piuttosto di fare "mea culpa" preferisco attaccare chi ottiene dei risultati) che aspettano solo il momento buono mettere benzina sul fuoco della diffidenza che già c'è. Giusto per darti un idea della competenza di chi ha scritto l'articolo il nome della società è anche sbagliato.

Sanford. Sinceramente le realtà presenti in Italia di network marketing SONO CONTROLLATE quindi è evidente che quelle ancora attive siano LEGALI. Sia come prodotto che come piano compensi e struttura, è inutile continuare a diffondere voci di corridoio, le realtà illegali vengono fermate e di questi tempi non penso che finanza e co. si farebbero scrupoli.
Il fatto che siano state multate va a dimostrazione che, appunto, sono controllate e se la sanzione fa riferimento a pubblicità ingannevole e non a "sistemi piramidali" un motivo ci sarà.

LVCA. Che il MLM sia un businnes di polli da spennare la vedo una grande cagata, semplicemente, come tutti i lavori, bisogna esserne in grado e dedicarci tempo ed energie.
Chi non è in grado o non ne ha voglia esce dal mercato.. e questo succede ovunque (noi siamo a contatto con una realtà che ne è la dimostrazione più eclatante: il trading) solo che a differenza di altri tipi di impresa non servono capitali eccessivi per iniziare per questo inizia un numero maggiore di persone travolte dall'entusiasmo quindi: più gente che fallisce in questo campo. C'è una bella differenza tra il poter entrare nel MLM con 50€ e il poter permettersi di aprire per esempio un bar con 200.000 euro eppure c'è chi non è in grado e chiude subito anche qui.

That's my honest opinion Smile Smile
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Lun Mar 17, 2014 11:12 am Rispondi citando  
Messaggio
  Dainesi
Site Admin
Site Admin

Registrato: 15/07/08 21:02
Messaggi: 3655
Residenza: Castellanza (VA)

All'inizio era la TupperWare, poi ci fu la Avon.
Negli anni 90 arrivò l'HerbaLife e all'inizio del 2000 fu la volta della Tucker...
Poi arrivarono i kit delle perline e semilavorati.
Tantissima gente coinvolta, kit di base come business primario e sprono alla caratteristica molto italica dell'improvvisazione e capacità di vendere ghiaccio agli eschimesi.

Sarà vero business o un modo come un altro per passare la "rogna" a qualcun altro ? (chi ha venduto a parenti e amici si dice sia rimasto solo...)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Autore del libri

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

e
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

in aula "full immersion" di Trading, Forex e Trading system e MQL (diversi livelli)
Per info visita:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
 MessaggioInviato: Lun Mar 17, 2014 11:32 am Rispondi citando  
Messaggio
  riccardo1981
Moderatore
Moderatore

Registrato: 27/04/10 12:44
Messaggi: 2201

Beh farei un bel distinguo tra Tucker e TupperWare - Avon..

Non che mi interessi particolarmente ma la prima fu una truffa, le altre due sono ancora aziende in produzione..

_________________
"Nuovo progetto

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

"
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Lun Mar 17, 2014 12:49 pm Rispondi citando  
Messaggio
  sanford
Professore
Professore

Registrato: 03/05/09 15:13
Messaggi: 1094
Residenza: Senigallia (AN)

E' facile fare di ogni erba un fascio, ma ogni marketing bisogna valutarlo singolarmente, sennò è come dire che tutti i funghi del mondo son velenosi, e sappiamo che non è vero Cool
Profilo Invia messaggio privato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Off topic

Pagina 1 di 2
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

CI SIAMO TRASFERITI QUI: http://forum.forexup.biz





Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group phpbb.it
Macinscott 2 by Scott Stubblefield


Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.41