Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista utenti   Gruppi   Registrati   Profilo   Messaggi privati   Log in 
5 - Indicatori più comuni
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Analisi Tecnica Precedente :: Successivo  
Ads
 Inviato: Gio Mag 25, 2017 8:01 pm  
Messaggio
  Ads




5 - Indicatori più comuni
 MessaggioInviato: Sab Mag 13, 2006 4:28 pm Rispondi citando  
Messaggio
  carlo10
Site Admin
Site Admin

Registrato: 29/04/06 16:19
Messaggi: 5573
Residenza: Padova

BOILLENGER BANDS

Questo indicatore è utilizzato per misurare la volatilità del mercato. Questo strumento ci dice principalmente quando il mercato è tranquillo o quando c'è movimento. Quando è tranquillo le linee sono vicine mentre quando c'è movimento si espandono.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



The bollinger bounce


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



La prima cosa che bisogna sapere sul bollinger bands è che il prezzo tende sempre a tornare in mezzo alla banda. Nell'immagine sopra quindi il prezzo dovrebbe scendere per portarsi al centro.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Da questa immagine si vede che le previsioni erano corrette. Il motivo di questo è che le linee superiori e inferiori fungono in pratica da mini resistenze e mini supporti.
Più lungo è il periodo in cui vi trovate, più questi livelli di resistenza e supporto diventano forti.
Questa strategia è usata particolarmente quando il mercato è incerto e non c'è un ben definito trend.

Adesso vediamo come utilizzarle nel caso di un trend definito.

Boillinger Squeeze


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Quando le linee si avvicinano come in figura è un segnale che qualcosa sta per cambiare. Se le candele attraversano la linea superiore si avrà probabilmente l'inizio di un trend positivo mentre se attraversano quella inferiore il contrario. Nell'immagine potete vedere che le linee formano una banda stretta per un bel pò e poi una candela rompe la linea superiore, si può prevedere quindi l'inizio di un trend positivo.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Nell'immagine si vede che accade proprio quello che ci si aspettava. Questo è un tipico esempio di come lavora una boillenger squeeze ed è utile per prendere un movimento più presto possibile.
Situazioni come questa non si verificano tutti i giorni, ma si possono incontrare generalmente poche volte la settimana se si guarda alla 15 min chart.

Queste sono le due strategie più usate per le boillenger bands anche se ne esistono delle altre.


MACD (Moving Average Convergence Divergence)

Questo strumento utilizza delle medie mobili per individuare dei nuovi trend.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Nelle impostazioni del MACD ci sono solitamente 3 numeri che si possono modificare. Il primo numero indica il numero di periodi utilizzati per calcolare la più veloce delle medie mobili, il secondo indica i periodi di quella più lenta e il terzo è il numero di barre che vengono usate per calcolare la media mobile delle differenze tra le precedenti 2 medie mobili.
In genere viene impostato come default su 12,26,9.

Il 12 rappresenta le precedenti 12 barre della media mobile più veloce.
Il 26 rappresenta le precedenti 26 barre della media mobile più lenta.
Il 9 rappresenta le precedenti 9 barre calcolate della differenza tra le due medie mobili. Viene tracciata con linee verticali (istogramma, sono le linee blu nel grafico sopra).

Le barre blu rappresentano la differenza tra la media mobile veloce e quella lenta, si può vedere dai grafici che più queste linee si allontanano (divergenza) più le barre blu si ingrandiscono e viceversa (convergenza). Ma passiamo a come interpretare il MACD

MACD Crossover

Essendoci 2 linee che reagiscono in maniera differente alle variazioni è chiaro che quella verde sarà la più veloce a modificare l'andamento.
Quando siamo in presenza di un nuovo trend la linea verde reagirà più velocemente e potrebbe incrociare(crossover) la linea rossa. Qaundo questo avviene e la linea verde inizia ad allontanarsi o muoversi lontano da quella rossa abbiamo il segnale che un nuovo trend si è formato.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Dal grafico potete vedere che quando la linea verde attraversa in basso quella rossa viene identificato un trend negativo. Quando queste due si incrociano potete vedere che temporaneamente le linee blu spariscono dato che la differenza tra le due medie è 0.
Quando ha inizio il downtrend e linee cominciano a divergere velocemente , le barre blu si ingrandiscono e questo è un buon indicatore per un trend forte.

C'è un aspetto negativo nel MACD, quando le due linee si incrociano significa che il prezzo è già variato notevolmente e quindi si è perso il momento migliore per entrare nel trend, inoltre il trend potrebbe capovolgersi dopo un tempo indefinibile e quindi si potrebbe verificare un nuovo incrocio subito dopo. E' per questo che consiglio di utilizzare il macd su grafici con periodo piuttosto elevato.


L'ultima modifica di carlo10 il Sab Mar 08, 2014 3:45 pm, modificato 5 volte
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
 MessaggioInviato: Dom Mag 14, 2006 6:48 pm Rispondi citando  
Messaggio
  carlo10
Site Admin
Site Admin

Registrato: 29/04/06 16:19
Messaggi: 5573
Residenza: Padova

PARABOLIC SAR (stop and reversal)

Fino adesso abbiamo visto indicatori che aiutavano a capire quando entrare in un nuovo trend, adesso andiamo a vedere qualcosa che ci aiuti a capire quando uscirne.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il Parabolic SAR non fa altro che mettere dei punti sul grafico che indicano un potenziale rovesciamento del trend. Dall'immagine sopra potete vedere che il punto di inversione è piazzato sotto la candela durante l'uptrend e poi sopra la candela quando il trend si rovescia.

La cosa bella del parabolic SAR è che è faile da utilizzare. Fondamentalmente, quando i punti sono sotto le candele, è un segnale di long, e quando sono sopra è un segnale di short. E' probabilmente il più facile indicatore a interpretare perchè presuppone che il prezzo stia scendendo o salendo.
Detto questo, questo strumento è molto utilizzato nei trend molto lunghi che poi si invertono. Non bisogna usare questo strumento in un mercato instabile quando ilo prezzo va da entrambe le parti perciò è consigliato usarlo con periodicità alte.

STOCHASTICS

Stochastics è un altro indicatore che aiuta a capire quaqndo un trend potrebbe finire. Lo stochastics, è un oscillatore che misura le condizioni di ipercomprato e ipervenduto nel mercato. Le 2 linee sono simili aquelle del MACD nel senso che una linea è più veloce dell'altra.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Le curve dello Stochastics sono riportate in un grafico che ha una scala che va da 0 a 100. Quando le linee sono sopra il 70 significa che il mercato è ipercomprato, quando invece sono sotto il 30 che è ipervenduto.
A grandi linee la regola è di comprare quando si è in ipervenduto e di vendere quando si è in ipercomprato.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Guardando l'immagine si nota che il mercato è in ipercomprato da un bel pò di tempo, si può pensare quindi che dovrà essere venduto.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Nell'immagine si vede che è proprio quello che succede, il mercato è stato ipervenduto per un periodo troppo lungo e un'inversione doveva avvenire prima o poi.

RSI (relative stregth index)

RSI è simile al precedente indicatore per rilevare condizioni di ipervenduto e ipercomprato. La scala va anche qui da 0 a 100, quando la linea è sotto il 20 indica ipervenduto, quando è sopra 80 ipercomprato.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'RSI può essere usato esattamente come lo stochastic. Dall'immagine potete vedere che l'RSI cade sotto il 20 e identifica quindi un ipervenduto. Dopo la caduta il prezzo sale velocemente.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'RSI è molto utilizzato perchè può essere utilizzato anche per confermare la nascita di un nuovo trend. Se si pensa che si stia formando un trend si dà uno sguardo veloce all'RSI per vedere se è sopra o sotto la linea dei 50. Se si sta guardando per un long la linea deve aver superato da poco i 50 mentre per un short deve essere andata sotto i 50.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



All'inizio dell'immagine sopra potevamo vedere che un possibile trend positivo si stava formando. Per evitare fregature attendiamo che l'RSI confermi la cosa cioè che superi i 50.

UTILIZZARE INSIEME GLI INDICATORI

Purtroppo prendere un indicatore solo e seguire strettamente ciò che ci segnala può essere molto negativo, infatti ogni indicatore ha le sue imperfezioni. Molti trader combinano insieme i differenti indicatori così possono averli tutti sotto controllo. Se utilizzano tre indicatori diversi non prenderanno posizioni finchè tutti e 3 gli indicatori non segnaleranno la stessa cosa.
La cosa migliore è provarli tutti per poi decidere qual è il migliore per le proprie esigenze. Più avanti vedremo degli esempi su come utilizzarli insieme...


L'ultima modifica di carlo10 il Dom Mar 02, 2014 9:14 pm, modificato 1 volta
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
grazie
 MessaggioInviato: Mar Set 30, 2008 2:21 pm Rispondi citando  
Messaggio
  fabio19810
Aspirante Trader
Aspirante Trader

Registrato: 27/09/08 12:56
Messaggi: 75

per fortuna una persona che spiega semplicemente come si deve fare con questi grafici!!!

ti ringrazio vivamente
Profilo Invia messaggio privato
Re: grazie
 MessaggioInviato: Mar Set 30, 2008 2:33 pm Rispondi citando  
Messaggio
  SLIMING
New Entry
New Entry

Registrato: 09/08/08 11:15
Messaggi: 2

fabio19810 ha scritto:
per fortuna una persona che spiega semplicemente come si deve fare con questi grafici!!!

ti ringrazio vivamente


Adesso nonostante la semplicità pensi che riuscirai a guadagnare
con questi oscillatori ed indicatori?
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mar Set 30, 2008 6:41 pm Rispondi citando  
Messaggio
  fabio19810
Aspirante Trader
Aspirante Trader

Registrato: 27/09/08 12:56
Messaggi: 75

no, pero' almeno capisco cosa dicono.... prima non sapevo neanche da che parte si guardavano!!! avranno un senso sti grafici!!! Very Happy

Adesso li provero' in demo poi vedro' il da farsi!!!

Tu come stai messo, fai trading da tanto?

hai guadagnato qualcosa?


come gestisci il tuo trading?

ciao e di nuovo grazie
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mer Ott 01, 2008 9:07 pm Rispondi citando  
Messaggio
  SLIMING
New Entry
New Entry

Registrato: 09/08/08 11:15
Messaggi: 2

fabio19810 ha scritto:
no, pero' almeno capisco cosa dicono.... prima non sapevo neanche da che parte si guardavano!!! avranno un senso sti grafici!!! Very Happy

Adesso li provero' in demo poi vedro' il da farsi!!!

Tu come stai messo, fai trading da tanto?

hai guadagnato qualcosa?


come gestisci il tuo trading?

ciao e di nuovo grazie


Ti rispondo con la massima simpatia e sincerità, garantisco che tutti e ripeto tutti gli oscillatori ed indicatori.........non servono a niente.

Prendi un foglio e copri una parte del grafico in esame nel computer, poi usa tutte le risorse che hai..........quindi dammi una risposta.

Ciao
Profilo Invia messaggio privato
Re: 5-Indicatori più comuni
 MessaggioInviato: Lun Nov 03, 2008 3:45 pm Rispondi citando  
Messaggio
  esposileos
Studente
Studente

Registrato: 19/09/08 17:06
Messaggi: 33
Residenza: Bari

Scusami Carlo,

in merito alle BOILLENGER BANDS tu dici che sono due line.
Sulla MT4 che sto' usando ne sono 3.
Mi sapresti spiegare come mai?

_________________
Prima o poi ..............
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Lun Nov 03, 2008 3:47 pm Rispondi citando  
Messaggio
  esposileos
Studente
Studente

Registrato: 19/09/08 17:06
Messaggi: 33
Residenza: Bari

SLIMING ha scritto:
fabio19810 ha scritto:
no, pero' almeno capisco cosa dicono.... prima non sapevo neanche da che parte si guardavano!!! avranno un senso sti grafici!!! Very Happy

Adesso li provero' in demo poi vedro' il da farsi!!!

Tu come stai messo, fai trading da tanto?

hai guadagnato qualcosa?


come gestisci il tuo trading?

ciao e di nuovo grazie


Ti rispondo con la massima simpatia e sincerità, garantisco che tutti e ripeto tutti gli oscillatori ed indicatori.........non servono a niente.

Prendi un foglio e copri una parte del grafico in esame nel computer, poi usa tutte le risorse che hai..........quindi dammi una risposta.

Ciao


Scusa Sliming, visto che dici che i segnali e gli indicatori non servono, mi sapresti siegare perche ci sono e perche' Carlo perde tempo nello spiegarli.
Se tu hai qualcosa di meglio da proporre ansiche queste tecniche, noi principianti saremme lieti di apprendere.

Grazie

_________________
Prima o poi ..............
Profilo Invia messaggio privato
Re: 5-Indicatori più comuni
 MessaggioInviato: Mar Nov 04, 2008 5:50 pm Rispondi citando  
Messaggio
  legione78
Aspirante Trader
Aspirante Trader

Registrato: 23/10/08 08:25
Messaggi: 93

esposileos ha scritto:
Scusami Carlo,

in merito alle BOILLENGER BANDS tu dici che sono due line.
Sulla MT4 che sto' usando ne sono 3.
Mi sapresti spiegare come mai?


è un dubbio anche mio, se qualcuno potesse chiarirlo. grazie.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mar Nov 04, 2008 10:16 pm Rispondi citando  
Messaggio
  Doctor Who
Professore
Professore

Registrato: 06/02/08 02:57
Messaggi: 1319

Quella centrale e' la media mobile sulla quale sono calcolate le altre due,se aggiungi una media mobile di perido x aplicata ad y essa si sovrappone esattamente alla linea centrale di una bolinger band di periodo x aplicata ad y.
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mar Nov 04, 2008 11:37 pm Rispondi citando  
Messaggio
  legione78
Aspirante Trader
Aspirante Trader

Registrato: 23/10/08 08:25
Messaggi: 93

grazie doc?.

quindi le bande da considerare come limiti inf e sup sono quelle laterali giusto?
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Mer Nov 05, 2008 2:29 am Rispondi citando  
Messaggio
  Doctor Who
Professore
Professore

Registrato: 06/02/08 02:57
Messaggi: 1319

Sssi,quella centrale,sta nel mezzo,puo' sempre servire Smile
Profilo Invia messaggio privato
Re: 5-Indicatori più comuni
 MessaggioInviato: Ven Nov 14, 2008 12:28 pm Rispondi citando  
Messaggio
  esposileos
Studente
Studente

Registrato: 19/09/08 17:06
Messaggi: 33
Residenza: Bari

carlo10 ha scritto:


MACD (Moving Average Convergence Divergence)

Questo strumento utilizza delle medie mobili per individuare dei nuovi trend.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Nelle impostazioni del MACD ci sono solitamente 3 numeri che si possono modificare. Il primo numero indica il numero di periodi utilizzati per calcolare la più veloce delle medie mobili, il secondo indica i periodi di quella più lenta e il terzo è il numero di barre che vengono usate per calcolare la media mobile delle differenze tra le precedenti 2 medie mobili.
In genere viene impostao come default su 12,26,9. Nella figura il 12 sta il nove è il parametro che indica le barre blu mentre la linea verde è la media mobile della differenza tra 12 e 26 e quella rossa disegna invece la media della precedente MACD.

Le barre blu rappresentano la differenza tra la media mobile veloce e quella lenta, si può vedre dai grafici che più queste linee si allontanano più le barre blu si ingrandiscono e viceversa. Ma passiamo a come interpretare il MACD

MACD Crossover

Essendoci 2 linee che reagiscono in maniera differente alle variazioni è chiaro che quella verde sarà la più veloce a modificare l'andamento.
Quando siamo in presenza di un nuovo trend la linea verde reagirà più velocemente e potrebbe incrociare(crossover) la linea rossa. Qaundo questo avviene e la linea verde inizia ad allontanarsi o muoversi lontano da quella rossa abbiamo il segnale che un nuovo trend si è formato.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Dal grafico potete vedere che quando la linea verde attraversa in basso quella rossa viene identificato un trend negativo. Quando queste due si incrociano potete vedere che temporaneamente le linee blu spariscono dato che la differenza tra le due medie è 0.
Quando ha inizio il downtrend e linee cominciano a divergere velocemente , le barre blu si ingrandiscono e questo è un buon indicatore per un trend forte.

C'è un aspetto negativo nel MACD, quando le due linee si incrociano significa che il prezzo è già variato notevolmente e quindi si è perso il momento migliore per entrare nel trend, inoltre il trend potrebbe capovolgersi dopo un tempo indefinibile e quindi si potrebbe verificare un nuovo incrocio subito dopo. E' per questo che consiglio di utilizzare il macd su grafici con periodo piuttosto elevato.


Ciao Carlo.

Nella spiegazione che fai si parla di due medie che si incrociano e delle bande in basso. Attrevaso la versione demo di MTS che sto' utilizzando per fare esperimenti, nonostante i valori sia 12/26/9 mi compaiono solo le barre in basso ed una sola media per la quale quindi non avviamente l'incrocio perche' non ha nulla con cui intersecarsi

_________________
Prima o poi ..............
Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Ven Nov 14, 2008 12:43 pm Rispondi citando  
Messaggio
  remitur
Senior Trader
Senior Trader

Registrato: 22/08/07 09:36
Messaggi: 442
Residenza: Trieste

prova questo, è anche mtf Wink
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Profilo Invia messaggio privato
 MessaggioInviato: Ven Nov 14, 2008 2:45 pm Rispondi citando  
Messaggio
  esposileos
Studente
Studente

Registrato: 19/09/08 17:06
Messaggi: 33
Residenza: Bari

remitur ha scritto:
prova questo, è anche mtf Wink
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Grazie Remitur....ma onestamente nel link che mi hai inviato non ci capisco nulla Embarassed Embarassed

_________________
Prima o poi ..............
Profilo Invia messaggio privato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Analisi Tecnica

Pagina 1 di 3
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

CI SIAMO TRASFERITI QUI: http://forum.forexup.biz





Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group phpbb.it
Macinscott 2 by Scott Stubblefield


Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.778